Risultati
21.09.2018
Challenge League
Losanna
 1 - 1 
fine
1-1
Aarau
Serie A
Sassuolo
 3 - 1 
fine
1-1
Empoli
 
22.09.2018
Super League
Grasshopper
  
19:00
Xamax
Thun
  
19:00
Sion
Challenge League
Sciaffusa
  
17:30
Servette
Wil
  
17:30
Rapperswil
SC Kriens
  
17:30
Chiasso
Serie A
Parma
  
15:00
Cagliari
Fiorentina
  
18:00
SPAL
Sampdoria
  
20:30
Inter
 
ULTIME NOTIZIE Sport
Sport
13.11.2017 - 17:380
Aggiornamento 19.06.2018 - 15:43

I biglietti del Lugano finisco in Magistratura: aperto d'ufficio un procedimento penale

La società bianconera non aveva voluto denunciare nessuno per gli ammanchi relativi a biglietti e abbonamenti, e nega che un licenziamento sia dovuto a quello. Il Ministero Pubblico ha comunque aperto un incarto, per capire se vi sono delle responsabilità penali

10 mesi fa Ahi Lugano, dipendenti facevano la cresta sui biglietti? Sottratti 50-60 mila franchi. Il club dice la sua, "ci siamo separati da un collaboratore per divergenze sul modo di operare"
LUGANO - La vicenda legata alle creste su biglietti e abbonamenti dell'Hockey Club Lugano finirà in Procura. La società aveva evitato di denunciare le mancanze, che secondo quanto circolato ieri sarebbero di 50-60 mila franchi.

Una persona è stata licenziata, anche se il club parla di divergenza di metodi lavorativi e, spiegando di stare effettuando delle verifiche sugli ammanchi, sostiene che il cambio di organico a livello amministrativo nulla ha a che fare con questa storia.

In ogni caso, il Ministero Pubblico comunica che, a seguito delle notizie apparse sulla stampa negli scorsi giorni nel contesto dell'attività di biglietteria dell'Hockey Club Lugano SA, è stato aperto d'ufficio un procedimento penale volto a verificare l'esistenza o meno della commissione di reati penali.

Non verranno per ora rilasciate ulteriori dichiarazioni.

L'inchiesta è coordinata dalla Procuratore Pubblica Capo Fiorenza Bergomi
Potrebbe interessarti anche
Tags
lugano
biglietti
procedimento penale
procedimento
club
ufficio
© 2018 , All rights reserved