Sport
04.06.2018 - 11:570
Aggiornamento : 19.06.2018 - 15:43

I progetti del Valon innamorato, "con Lara tornerò a vivere a Lugano". Ma non giocherà in bianconero

Il centrocampista porta con sé la sua amata ai Mondiali, con un paio di scarpette con la scritta "Lara, Noi. Right by my side". Però entrambi non amano parlare della loro storia, "siamo felici ma vogliamo vivere la nostra storia con più riservatezza possibile"

1 anno fa "A volte seguire il tuo cuore significa perdere la testa". Behrami è con la Nazionale ma non dimentica la sua Lara, anzi...
1 anno fa Lara Gut e Valon Behrami in love! La coppia di sportivi ufficializza la loro relazione. La sciatrice: "Valon è veramente la cosa più bella che mi potesse capitare”
LUGANO – Il campione innamorato di… una campionessa (anche se i risultati nell’ultimo anno si sono fatti desiderare, ma inutile girare ora il coltello nella piaga). Valon Behrami e Lara Gut, secondo i rumors, stavano assieme già da parecchio, però è solo da metà marzo che la love story è stata ufficializzata.

Tutto attraverso i social: la dedica di lei, la foto di loro due assieme, la prima, postata da lui qualche giorno fa. E le scarpette che si è fatto preparare Valon per i Mondiali, con la scritta “Lara, Noi. Right by my side”. Come un adolescente innamorato, anche se passa i trenta e ha due figlie. Una nuova vita, insomma.

Ma che non sia un adolescente bensì un uomo adulto, lo dimostra il fatto che voglia, d’accordo con la compagna, vivere una storia che sia solo loro. Poche parole, da parte di entrambi. Lei che lo ha seguito per un’amichevole della Nazionale e che era presente agli allenamenti della Svizzera a Cornaredo.

Behrami ha rilasciato poche dichiarazioni al Corriere del Ticino. “Io e Lara siamo felici ma non mi va di parlare troppo della mia vita privata, io e Lara vogliamo vivere la nostra storia con più riservatezza possibile”. La conferma, insomma, di quel che si diceva.

La love story con la sciatrice lo ha portato però a fortificare una decisione per il post carriera. “Avevo già idea di tornare a vivere a Lugano dopo la mia carriera e adesso lo posso dire con certezza”. È una cosa seria, quindi, per cui si fanno già progetti per il futuro, anche se questo non significa che lo vedremo con la maglia del Lugano: “il Lugano non è nei miei piani, ma nel calcio cambia tutto molto velocemente quindi chi lo sa. In questo momento comunque ho ancora un contratto con l’Udinese e vorrei chiudere la mia carriera all’estero per poi venire a Lugano in altre funzioni”. Poi ammette che sogna di giocare in Spagna ma che sarebbe difficile allontanarsi, alla sua età, dalle figlie.
Potrebbe interessarti anche
Tags
lara
lugano
valon
storia
progetti
carriera
vivere storia
© 2019 , All rights reserved