Lazio
2
Parma
0
2. tempo
(1-0)
Lazio
SERIE A
2 - 0
2. tempo
1-0
Parma
1-0
1-0 IMMOBILE CIRO
8'
 
 
 
 
24'
KULUSEVSKI DEJAN
LEIVA LUCAS
46'
 
 
 
 
61'
BARILLA ANTONINO
2-0 MARUSIC ADAM
67'
 
 
8' 1-0 IMMOBILE CIRO
KULUSEVSKI DEJAN 24'
46' LEIVA LUCAS
BARILLA ANTONINO 61'
67' 2-0 MARUSIC ADAM
Venue: Stadio Olimpico.
Turf: Natural.
Capacity: 72,698.
History: 22W-14D-14W.
Goals: 69-52.
Age: 27,1-27,7.
Sidelined Players: LAZIO - Jordan Lukaku (Knee), Luiz Felipe (Ankle).
PARMA - Gianni Munari (Suspended), Luca Siligardi (Suspended), Juraj Kucka (Calf), Alberto Grassi (Knee).
VAR Video Referee.
Ultimo aggiornamento: 22.09.2019 22:11
Svizzera
03.12.2017 - 16:000
Aggiornamento : 19.06.2018 - 15:43

Sorpresa: se si votasse ora, NoBillag adesso passerebbe! Ma Canetta contesta il sondaggio, "la Svizzera finisce al Gottardo e non va in pensione"

Un sondaggio riportato dalla stampa domenicale parla di un sì che vincerebbe col 57% dei consensi, anche se il 60% delle persone sentite ritiene che la SSR sopravviverebbe e il 55% è soddisfatto delle trasmissioni. Il Ticino però non è stato preso il considerazione...

1 anno fa Il triciclo e No Billag secondo il Mattino: "il PPD ha Pedrazzini nella CORSI, il PS ha colonizzato le redazioni e il PLR.. raccoglie soldi"
1 anno fa "La RSI deve lavorare sull'imparzialità dell'informazione, ma ciò deve passare da una riorganizzazione, non dalla chiusura". Per Chiesa, No Billag causerebbe "un enorme problema economico e sociale"
1 anno fa No Billag, c'è la data
BERNA – Stando a Le Matin Dimanche e alla SonntagsZeitung, la SSR non può dormire sonni tranquilli. Mancano quattro mesi circa al voto sull’iniziativa NoBillag, anche se il dibattito è in atto ormai da tempo (in Ticino, un’intervista di liberatv.ch a Maurizio Canetta, per esempio, ha rilanciato il tema del non pagamento del canone da parte dei dipendenti, mentre da destra arrivano spesso attacchi, a sinistra prevale il no), e al momento attuale il 57% degli svizzeri approverebbe l’iniziativa.

Insomma, il canone sarebbe abolito, stando al campione di persone interpellate: sondaggio è stato realizzato online dal 17 al 27 novembre presso 1010 svizzeri con diritto di voto. Ma secondo Maurizio Canetta vanno fatte “due annotazioni: la Svizzera Italiana non è presa in considerazione. Non sono state intervistate le persone con più di 65 anni. Per il Tagi la Svizzera si ferma al San Gottardo e non va in pensione”.

Meno del 10% delle persone sentite sono ancora indecise: le campagne riusciranno a spostare l’opinione? Quella della SSR è partita tardi, e non ha un budget immenso a sua disposizione, probabilmente perché non si credeva che gli iniziativisti partissero così presto e che del tema si parlasse sin da subito così ampiamente.

Ad ogni modo, in molti voterebbero sì convinti che in fondo cambierebbe poco: il 60% degli intervistati ritiene infatti che anche senza canone le trasmissioni continuerebbero a essere garantire, mentre solo il 39% crede che il sì sarebbe la fine della SSR.

A essere messo in discussione è proprio solo il canone, perché i contenuti della tv pubblica piacciono al 55% delle persone sentite (che si dicono soddisfatte o al meno moderatamente).

La SSR deve iniziare a preoccuparsi sul serio?
1 anno fa Dai derby a Falò, dallo "squadrismo social" alla madre e Robbie Williams: al momento, No Billag è Bühler contro tutti. E Sirica, "sei incoerente"
2 anni fa "Uno scontro epocale, da cui dipenderà il futuro della democrazia svizzera". La CORSI lancia la sfida a "No Billag"
Potrebbe interessarti anche
Tags
ssr
svizzera
canetta
sondaggio
canone
pensione
gottardo
persone sentite
nobillag
© 2019 , All rights reserved