Sampdoria
1
Fiorentina
1
2. tempo
(0-1)
Ajax
1
Aek Athens
0
2. tempo
(0-0)
Shakhtar Donetsk
1
1899 Hoffenheim
2
2. tempo
(1-2)
Benfica
Bayern Monaco
21:00
 
Manchester City
Lyon
21:00
 
Real Madrid
Roma
21:00
 
Plzen
Cska Moscow
21:00
 
Young Boys
Manchester Utd
21:00
 
Valencia
Juventus
21:00
 
Sierre
1
Friborgo
2
pausa
(1-2)
HC Star Forward
1
Bienne
2
1. tempo
(1-2)
Hockey Huttwil
0
Lugano
0
pausa
(0-0)
Zugo Academy
0
Langenthal
0
pausa
(0-0)
EHC Bulach
0
Zurigo
1
pausa
(0-1)
EHC Thun
1
Olten
0
1. tempo
(1-0)
SC Rheintal
0
Kloten
1
1. tempo
(0-1)
Dubendorf
0
Lakers
2
1. tempo
(0-2)
Sampdoria
SERIE A
1 - 1
2. tempo
0-1
Fiorentina
0-1
 
 
13'
0-1 SIMEONE GIOVANNI
SALA JACOPO
38'
 
 
LINETTY KAROL
51'
 
 
1-1 CAPRARI GIANLUCA
60'
 
 
SIMEONE GIOVANNI 0-1 13'
38' SALA JACOPO
51' LINETTY KAROL
60' 1-1 CAPRARI GIANLUCA
Venue: Stadio Luigi Ferraris.
Turf: Natural.
Capacity: 36,685.
Distance: 231km.
Sidelined Players: SAMPDORIA - REGINI VASCO (Injured).
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:22
Ajax
CHAMPIONS UEFA
1 - 0
2. tempo
0-0
Aek Athens
0-0
1-0 TAGLIAFICO NICOLAS
46'
 
 
46' 1-0 TAGLIAFICO NICOLAS
MATCH SUMMARY: Ajax beat AEK home & away in 94/95 #UCL GROUP stage.
AEK lost all 5 previous UEFA fixtures in Netherlands.
Hosts embarking on 1st #UCL group_name campaign since 14/15.
AEK last competed at this level in 06/07.
Matchday 2: Bayern Mu00fcnchen v Ajax, AEK v Benfica.
Venue: Johan Cruyff Arena.
Turf: Natural.
Capacity: 54,033.
Referee: Carlos Del Cerro (ESP).
Assistant referees: Juan Yuste (ESP) & Roberto Alonso (ESP).
Fourth official: Abraham Alvarez Canton (ESP).
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:22
Shakhtar Donetsk
CHAMPIONS UEFA
1 - 2
2. tempo
1-2
1899 Hoffenheim
1-2
 
 
6'
0-1 GRILLITSCH FLORIAN
1-1 ISMAILY DOS SANTOS
27'
 
 
 
 
29'
GRILLITSCH FLORIAN
 
 
38'
1-2 NORDTVEIT HAVARD
MORAES JUNIOR
45'
 
 
PATRICK ALAN
52'
 
 
GRILLITSCH FLORIAN 0-1 6'
27' 1-1 ISMAILY DOS SANTOS
GRILLITSCH FLORIAN 29'
NORDTVEIT HAVARD 1-2 38'
45' MORAES JUNIOR
52' PATRICK ALAN
MATCH SUMMARY: Teams meeting for 1st time in UEFA competition.
Shakhtar drew last 5 UEFA home games v German sides.
Hoffenheim making #UCL GROUP stage debut.
Shakhtar have won last 4 #UCL home fixtures.
Matchday 2: Hoffenheim v Man.
City, Lyon v Shakhtar.
Venue: Arena Lviv.
Turf: Natural.
Capacity: 34,915.
Referee: Jakob Kehlet (DEN).
Assistant referees: Lars Hummelgaard (DEN) & Heine Su00f8rensen (DEN).
Fourth official: Christian Brixen (DEN).
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:22
Benfica
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Bayern Monaco
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:22
Manchester City
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Lyon
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:22
Real Madrid
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Roma
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:22
Plzen
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Cska Moscow
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:22
Young Boys
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Manchester Utd
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:22
Valencia
CHAMPIONS UEFA
0 - 0
21:00
Juventus
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:22
Sierre
COPPA SVIZZERA
1 - 2
pausa
1-2
Friborgo
1-2
1-0 RIMANN
3'
 
 
 
 
13'
1-1 MOTTET
 
 
20'
1-2
3' 1-0 RIMANN
MOTTET 1-1 13'
1-2 20'
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:22
HC Star Forward
COPPA SVIZZERA
1 - 2
1. tempo
1-2
Bienne
1-2
 
 
4'
0-1 RAJALA
 
 
6'
0-2 NEUENSCHWANDER
1-2
16'
 
 
RAJALA 0-1 4'
NEUENSCHWANDER 0-2 6'
16' 1-2
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:22
Hockey Huttwil
COPPA SVIZZERA
0 - 0
pausa
0-0
Lugano
0-0
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:22
Zugo Academy
COPPA SVIZZERA
0 - 0
pausa
0-0
Langenthal
0-0
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:22
EHC Bulach
COPPA SVIZZERA
0 - 1
pausa
0-1
Zurigo
0-1
 
 
18'
0-1 NOREAU
NOREAU 0-1 18'
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:22
EHC Thun
COPPA SVIZZERA
1 - 0
1. tempo
1-0
Olten
1-0
1-0 REYMONDIN
4'
 
 
4' 1-0 REYMONDIN
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:22
SC Rheintal
COPPA SVIZZERA
0 - 1
1. tempo
0-1
Kloten
0-1
 
 
7'
0-1 FUGLISTER
FUGLISTER 0-1 7'
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:22
Dubendorf
COPPA SVIZZERA
0 - 2
1. tempo
0-2
Lakers
0-2
 
 
14'
0-1 KNELSEN
 
 
15'
0-2 SCHWERI
KNELSEN 0-1 14'
SCHWERI 0-2 15'
Ultimo aggiornamento: 19.09.2018 20:22
Svizzera
12.03.2018 - 11:550
Aggiornamento 19.06.2018 - 15:43

"Firma prima della formazione di un governo? Ci vorrebbe un miracolo", Cassis realista. Ma Salvini potrebbe cambiare le carte in tavola

Il leghista sarebbe pronto a proporre una flat tax del 15% in modo che i frontalieri non debbano pagare più tasse di chi lavora in Italia. Il Consigliere Federale ticinese spiega che "o si firmava l'accordo prima delle elezioni oppure il tutto sarebbe andato a dopo". Ma prima l'Italia dovrà avere un governo stabile...

11 mesi fa Accordo fiscale, c'è una nuova scadenza. "Firma entro la fine dell'anno"
10 mesi fa La firma? Per ora no. "L'Italia vuole ulteriori verifiche, poi ci saranno le elezioni"
10 mesi fa L'ironia di Quadri, "la firma non solo non c'è ancora ma non ci sarà mai. Speriamo che almeno l'aspetto gastronomico sia piaciuto a Cassis"
ROMA – L’Italia ha votato una settimana fa, ma appare lontana dall’avere un nuovo governo. Infatti, nessuno ha raggiunto il quorum necessario, e serviranno per forza delle alleanze, che non sono semplici da costruire. Una sorta di governeranno tutti, forse. Si vedrà, ma sicuramente la soluzione non è dietro l’angolo.

Per la Svizzera, cosa cambia? In ballo c’è, come noto, la firma dell’accordo fiscale. Dibattuto, discusso, sin da quando è stata parafato nel 2015, Burkhalter aveva promesso la firma entro fine anno scorso, che poi è slittata. A quando? In teoria, a dopo la formazione del nuovo governo. Che ancora non c’è.

E dipenderà, ovviamente, da chi governerà. Quello dei frontalieri è senza dubbio un bacino di voto interessante, per cui i politici non hanno disdegnato di favorirli per attirare voti. Matteo Salvini e la sua Lega, per esempio, stanno pensando a una flat tax per i frontalieri, ovvero una tassa unica del 15% per i lavoratori della zona di confine, in modo che essi non paghino di più rispetto a chi lavora in Italia, quello che invece avverrebbe con l’accordo fiscale.

Il quale, a questo punto, potrebbe anche saltare. Sono solo ipotesi. Interpellato dalla RSI, il Consigliere Federale Ignazio Cassis, che ieri era a Lugano, ha detto la sua: “Non dobbiamo attenderci una firma prima che ci sia un nuovo governo stabile. Quando ho incontrato a novembre il Ministro degli Affari Esteri mi è parso chiaro che o si faceva prima di Natale o dopo le elezioni. Salvo miracoli, non ci saranno firme fino a dopo la formazione del Governo”, ha spiegato, molto schiettamente.

“Cominciamo a lasciar formare il Governo, poi prenderemo contatto con chi di competenza e vedremo se si riuscirà a fare il passo”, ha aggiunto.

Tutto fermo, quindi. Marco Romano del PPD aveva anche chiesto alla Svizzera di non firmare, sostenendo che, con l’introduzione del salario minimo, in ogni caso il nostro paese non avrebbe avuto dei veri guadagni, e che quindi poteva attendere finchè l’Italia non concederà l’accesso ai mercati agli operatori ticinesi. La volontà di Berna, invece, pare quella di concludere. Il problema è capire con che interlocutore…
6 mesi fa Accordo sui frontalieri, Romano gira la questione: "non firmiamo. L'interesse ora è tutto italiano, pretendiamo in cambio che i nostro operatori possano lavorare in Italia"
Potrebbe interessarti anche
Tags
governo
firma
italia
formazione
cassis
nuovo governo
frontalieri
accordo
firma prima
salvini
© 2018 , All rights reserved