Ecco uno dei rapinatori: qualcuno l'ha visto?
La Polizia ha diffuso il volto di uno dei due uomini che hanno rapinato la Tamoil a San Pietro di Stabio. Né lui né il suo complice sono stati trovati, si spera che la foto aiuti a raccogliere informazioni
Mendrisiotto
SAN PIETRO DI STABIO – Non sono ancora stati trovati i due rapinatori, uno a volto coperto e uno scoperto, che hanno rapinato per l’ennesima volta il distributore di benzina Tamoil di San Pietro di Stabio. Minacciando i dipendenti con un’arma da fuoco (vedi suggeriti), sono riusciti a fuggire verso il confine con la refurtiva, ma le ricerche sinora sono state vane.

La Polizia ha cosî deciso di rendere noto il volto di un odei due, augurandosi che qualcuno l’abbia visto e possa fornire ulteriori informazioni su di lui e sul suo complice.

Chi avesse notizie, è pregato di contattare la Polizia, recandosi nel posto più vicino, oppure telefonando allo 0848 25 55 55 o inviando una email all'indirizzo polizia@polca.ti.ch.


Pubblicato il 20.04.2017 14:10

Guarda anche

Mendrisiotto
L'idea parte dal presidente distrettuale del partito liberale, Alberto Valli, che ha già parlato con il sindaco di Chiasso e con diversi municipali della zona. "Probabilmente farò scrivere una lettera ai deputati momò. I problemi ai treni nascono dalla partnership con la Lombardia, perchè portarli a riparare a Castione?"
Mendrisiotto
L'uomo era entrato nel negozio con il viso scoperto e poi con la refurtiva era fuggito verso il confine. È stato fermato nel corso di un controllo delle Guardie di Confine due giorni fa mentre si trovava su un bus in entrata in Svizzera al valico di Chiasso Brogeda
Mendrisiotto
Forse per un errore del navigatore, ha percorso un tratto di strada pedonale e poi, cercando di sterzare dove è impossibile, è rimasta ferma tra un muro e una piccola scala. Gli agenti della Polizia stanno cercando di capire come può intervenire il carro attrezzi senza eccessivi danni GUARDA LE FOTO
Mendrisiotto
La disavventura è accaduta a un 39enne domiciliato nel Mendrisiotto, che attorno alle 2.20 di questa notte stava andando da Morbio Superiore verso Caneggio. I soccorritori del SAM lo hanno soccorso e portato in ospedale