Dramma di Gordola, il 44enne è morto per emorragia celebrale
Lo dice il referto del radiologo, ma non si sa ancora da cosa sia stata causata
Locarnese
GORDOLA – Fabrizio è morto per emorragia celebrale. Lo ha stabilito il referto del radiologo, come riferisce la RSI.

Il 44enne cadde fuori dalla discoteca Rotonda di Gordola, per poi morire il giorno dopo all’ospedale Civico. Un 21enne, tale Alexander, è stato subito arrestato, e si trova in carcere, nonostante neghi di aver colpito l’uomo, che dal canto suo stava trascorrendo una serata con degli amici.

Il giovane, si è detto, non aveva avuto nessun litigio con Fabrizio.

Non si sa cosa abbia causato l’emorragia fatale all’uomo, servirà il rapporto finale per un quadro chiaro, ma sono stati esclusi problemi congeniti di salute.


Pubblicato il 19.05.2017 08:30

Guarda anche

Locarnese
Nelle prossime ore sul Ticino passerà una perturbazione proveniente da ovest/sud-ovest che, sospinta da correnti tempestose, porterà aria marittima umida verso le alpi
Locarnese
Sui social la notizia ha animato dibattiti. Qualcuno si chiede come mai all'interno del locale ci fossero minorenni, e le porte di sicurezza erano chiuse, ma la maggior parte incolpa i giovanissimi, "il divertimento è tutta un'altra cosa". Non manca un tocco di razzismo
Locarnese
L'uomo era consigliere comunale e si è dimesso quando è stato arrestato, mentre la scuola di Canobbio dove lavorava lo ha licenziato. Incastrato a partire da un'operazione addirittura dell'FBI, ha confessato i suoi reati e sta già espiando la pena
Locarnese
Il giovane ha fatto rifornimento a Losone "a scrocco", gli accertamenti hanno fatto emergere che la vettura che guidava era stata rubata il 2 dicembre in Italia. Si tratta di un italiano residente all'estero e senza fissa dimora, è stato preso in uno scantinato