Dramma di Gordola, il 44enne è morto per emorragia celebrale
Lo dice il referto del radiologo, ma non si sa ancora da cosa sia stata causata
Locarnese
GORDOLA – Fabrizio è morto per emorragia celebrale. Lo ha stabilito il referto del radiologo, come riferisce la RSI.

Il 44enne cadde fuori dalla discoteca Rotonda di Gordola, per poi morire il giorno dopo all’ospedale Civico. Un 21enne, tale Alexander, è stato subito arrestato, e si trova in carcere, nonostante neghi di aver colpito l’uomo, che dal canto suo stava trascorrendo una serata con degli amici.

Il giovane, si è detto, non aveva avuto nessun litigio con Fabrizio.

Non si sa cosa abbia causato l’emorragia fatale all’uomo, servirà il rapporto finale per un quadro chiaro, ma sono stati esclusi problemi congeniti di salute.


Pubblicato il 19.05.2017 08:30

Guarda anche

Locarnese
Era stata salvata ieri da dei bagnanti quando aveva rischiaro di annegare al bagno di Ascona, ma era parsa subito in condizioni disperate
Locarnese
L'anziana signora, una germanica residente nel Locarnese, stava nuotando a una decina di metri dalla riva al bagno pubblico di Ascona quando improvvisamente ha rischiato l'annegamento. Ora è in ospedale
Locarnese
Parla la nipote di Geneviève Tomonaga-Ducotterd, scomparsa il 2 agosto da Losone. "In tanti la cercano, c'è amore nel cuore della gente. Non crediamo nell'ipotesi del gesto estremo, le direi di tornare a casa, che affronteremo tutto insieme"
Locarnese
Un'altra vicenda con protagonista la Swisscom. "Mi ha richiesto il certificato di morte del papà, poi si è rifiutato di fornirmi il numero in questione. Ha promesso di richiamare, arrabbiandosi anche, ma non ho più avuto notizie", ci racconta una lettrice