Dramma di Gordola, il 44enne è morto per emorragia celebrale
Lo dice il referto del radiologo, ma non si sa ancora da cosa sia stata causata
Locarnese
GORDOLA – Fabrizio è morto per emorragia celebrale. Lo ha stabilito il referto del radiologo, come riferisce la RSI.

Il 44enne cadde fuori dalla discoteca Rotonda di Gordola, per poi morire il giorno dopo all’ospedale Civico. Un 21enne, tale Alexander, è stato subito arrestato, e si trova in carcere, nonostante neghi di aver colpito l’uomo, che dal canto suo stava trascorrendo una serata con degli amici.

Il giovane, si è detto, non aveva avuto nessun litigio con Fabrizio.

Non si sa cosa abbia causato l’emorragia fatale all’uomo, servirà il rapporto finale per un quadro chiaro, ma sono stati esclusi problemi congeniti di salute.


Pubblicato il 19.05.2017 08:30

Guarda anche

Locarnese
Parole durissime di Orlando Guidetti, che è anche consigliere comunale. "Io sono decisamente più leale di lei, caro Alfredo Soldati: non tradisco ma difendo i miei elettori. Lei di che area è? Cari abitanti di Losone, scegliete meglio i vostri rappresentanti, sempre nella nostra lista"
Locarnese
Lo sfortunato protagonista è un 44enne operaio italiano della provincia di Como, che stava lavorando si una scala a circa 1,5 metri d'altezza per ripristinare una stalla danneggiata da un incendio nelle scorse settimane. L'attrezzo che aveva in mano gli ha causato la ferita
Locarnese
Un'interrogazione interpartitica (firmata da un liberale, come il capo dicastero Sicurezza Salvioni) spiega che "è stata espressa la volontà di eliminare i tradizionali festeggiamenti serali trasferendo tutto in un capannone" per il rischio attentati. "Il timore di sonda su informazioni e segnalazioni o su una generica paura?"
Locarnese
Ecco la seconda parte del video che, preso dai social, racconta come l'incauto automobilista è uscito dalla improbabile situazione in cui si era cacciato. E lo fa con una manovra ancor più azzardata, bloccando il traffico e immettendosi poi in via Luini GUARDA IL VIDEO