I Maya incontrarono gli alieni? Delle incisioni potrebbero farlo pensare, ma... Video
Scoperte in alcune grotte delle immagini che rappresenterebbero umanoidi simili a come l'immaginario collettivo pensa agli alieni. Realtà o fantascienza? La domanda che si pone è: ma se fosse così, perché poi non si sono più visti? GUARDA VIDEO E FOTO
Mixer
PUEBLA/VELACRUZ - La civiltà maya incontrò e ebbe contatti con gli alieni? Sembra fantascienza, ma è ciò che secondo alcuni esperti si potrebbe dedurre da una serie di incisioni trovate in Messico di recente.

Esse risalirebbero, appunto, all'epoca dei maya. Su delle pietre di giada sono incisi degli esseri dalle sembianze umanoidi, con grandi teste, grandi occhi e tre dita su mani e piedi, dei veri e propri alieni così come li immaginiamo ai nostri tempi.

Come se non bastasse, in alcune immagini si vedono delle persone a contatto con questi umanoidi, il che potrebbe significare che la popolazione maya avesse avuto contatti con i presunti alieni.

Addirittura, in un'immagine parrebbe di vedere una navicella con all'interno un alieno, e l'ancoraggio sul suolo terrestre.

Le iscrizioni e le immagini, in termini tecnici petroglifi, sono vecchissimi, anche se appaiono in buono stato di conservazione. Non è dunque detto che ciò che viene interpretato ora sia reale, e che i maya intendessero realmente indicare degli alieni. La stilizzazione di essi, è vero, appare simile a come vengono rappresentati al giorno d'oggi, ma c'è da osservare come sull'arte e sulle rappresentazioni, grezze però utilissime in termini storici, dei secoli scorsi forse non si sa ancora tutto. I significati, dunque, potrebbero essere molteplici e non avere nulla a che fare con un incontro di alieni.

In effetti, la domanda sarebbe: e che fine hanno fatto? Se realmente esistessero e avessero incontrato i maya sulla Terra, come mai poi non hanno più raggiunto il nostro pianeta?

Quella riportata, quindi, dal sito alternativo jedanews.it, da cui riprendiamo le immagini, è probabilmente quindi solo un'ipotesi affascinante ma non realistica. Oppure... Sicuramente, chi crede fermamente nell'esistenza di forme di vita non terrestri, troverà un appiglio.

Per intanto, lasciamo giudicare a chi legge, riportando qualche foto dal sito e un video, in spagnolo, dell'esplorazione della grotta.


Pubblicato il 14.07.2017 14:00

Guarda anche

Mixer
Il manager aveva detto che una donna che non lavora "rompe i m----i". La sindacalista, "il fatto di non avere un lavoro può logorare indipendentemente dal sesso. La percezione degli straricchi credo sia completamente stravolta e difficilmente applicabile al Ticino"
Mixer
Durissimo commento della consulente in sessuologia Kathya Bonatti ai recenti casi di cronaca: "in alcune culture non c'è rispetto per la libertà altrui di dire no, dovremmo fare dei corsi. Come donna e come cittadina, orgogliosa del concetto che sta dietro al voto svizzero sui minareti"
Mixer
Abbiamo chiesto al Dottor Orlando Del Don un'opinione sull'esperimento di cui abbiamo parlato ieri. "Sarebbe una deriva della psichiatria, per fortuna sono pochissimi coloro i colleghi che cadranno nella rete. Le depressioni si curano con la relazione terapeutica, l'unica possibile"
Mixer
Il manager a volte fa uscite discutibili, questa è addirittura maschilista. "Una donna con figli e carriera è più matura e sicura, e non ha motivo di rompere i m----i. Shopping? D'accordo, ma che soddisfazione può dare l'undicesima borsa?" E riguardo alle donne al volante...