Strafatti di... cacao. È legale, dà sballo, e si può anche sniffare. Nuovi... rave crescono in un mondo che non sa più divertirsi al naturale
Il cacao purissimo, oppure mescolato con ginko biloba, taurina e guaranà, aumenta endorfina e magnesio. Crea dipendenza, ma non è allucinogeno e hanno inventato anche lo strumento per aspirarlo dal naso: così non fa ingrassare però danneggia le membrane.
Mixer
BERLINO - Di questi tempi si fa un gran parlare di canapa, light o meno. Alcuni comuni utilizzano una normativa, protestano i membri del CIRCA, federale applicata a livello comunale, che peraltro riguarda sostanze stupefacenti, mentrela canapa light non lo è.

In alcuni paesi d'Europa, per sostituire la droga, e ottenere effetti simili, come euforia e benessere causato dalla produzione di endorfina, arriva... il cacao.

Spesso di dice che il cioccolato aiuta contro la depressione, e infatti contiene cacao, ma questa è tutta un'altra cosa. Una sostanza stupefacente? Al confine, perché di fatto crea dipendenza, e alcuni medici avvisano che essa viene percepita dal corpo come qualcosa di estraneo, lo stesso meccanismo che scatta per esempio con la cocaina. Però, al contrario di molte droghe, non dà effetti allucinogeni. 

Oltre ad alzare il livello di serotonina, aumenta anche quello del magnesio, il quale dà energia, e rilassa i muscoli, mentre vengono prodotti pure flavanoidi che abbassano la pressione sanguigna.

Però, attenzione, deve essere polvere di cacao puro, per amplificare le sensazioni. Addirittura, per renderlo simile a una droga, è stato inventato lo strumento per sniffarlo, al costo di 50 euro: si chiama Chocolate Shooter e permette di sparare direttamente la polvere nel naso: attenzione che, però, pare potrebbe danneggiare i microscopici peli e le membrane del naso. Per contro, rispetto all'ingerire classico di cioccolato e simili, non fa ingrassare. 

Da qualche anno, a Berlino si organizzano delle sorta di rave party, di nome Lucid, a base di cacao, puro o anche mescolato con erbe in varie bevande, o ancora sotto forma di pillole, in perfetto stile droga. Negli USA è stata creata una miscela, per 12,50 dollari, con ginko biloba, taurina e guaranà oltre al cacao stesso. 

Per qualcuno, l'effetto è solo placebo, eppure sempre più persone ballano tutta la notte sotto il suo effetto. Da noi non è ancora arrivata la moda, comunquea differenza delle droghe è perfettamente legale. La domanda, di fondo, rimane perché non ci si possa divertire senza sniffare, ma questi sono misteri che difficilmente risolveremo in un articolo. 


Pubblicato il 08.09.2017 15:30

Guarda anche

Mixer
La celebre trasmissione Studio Aperto ieri ha dedicato un servizio al record delle 100 ore di diretta battuto pochi giorni fa dai due speaker di Radio 3iii, con immagini da backstage e gli emozionanti ultimi secondi. Intanto il 28 si festeggia... ma si va a letto presto!
Mixer
Alice Brivio ha lavorato sulle piste di Formula 1 e ora è conduttrice a Sportitalia. Difende il ruolo ora abolito. "Non siamo ragazze vuote e superficiali a caccia di piloti ma parte di uno spettacolo in cui c'è di tutto, dalla tecnologia al glamour. Raggiungere il rispetto per la donna nascondendola è paradossale"
Mixer
Il direttore di Radio 3iii rassicura sulle condizioni di Maxi B e Michael Casanova ("stanno bene, dormono"), e si sofferma sul lavoro di team che c'è stato dietro all'impresa. Il record era detenuto da due belgi, una di loro: "dopo l'impresa le mie percezioni era sfasate, ma che emozioni! Non pensavo ci battessero"
Mixer
Riuscita l'impresa della coppia di Radio 3iii, con la grande collaborazione di Matteo Pelli, che non li ha mai lasciati soli nei momenti di difficoltà. In 100 ore si è vista un'enorme amicizia, "ti voglio bene", ha detto Maxi B a Casanova. E festeggia un Cantone che ha tifato per loro