Neve, bianca, bella e soffice... Ma quanti problemi! Strade chiuse, soprressione di treni e rischio valanghe
Nell'Alto Ticino nevica abbondantemente, in particolare ci sono giunte delle suggestive immagini dalla zona di Nante. A risentirne inevitabilmente è però la viabilità, con il Gottardo e diverse strade chiuse per i mezzi pesanti, e la tratta ferrovia tra Airolo e Bellinzona sono parzialmente aperta GUARDA LE FOTO
Tre Valli
AIROLO - Nevica abbondantemente nell'Alto Ticino, da dove ci giungono delle foto inviateci da nostre lettrici: il manto bianco è alto e soffice, ma ha seppellito diverse vetture. Suggestivo, insomma, quanto problematico per chi si deve spostare. MeteoSwiss prevede sino a 40 centimetri a un'altezza di 1'400 metri e c'è il pericolo di valanghe.

E il traffico, ovviamente, ne risente, sino a Bellinzona e oltre. Tanto per cominciare, il tunnel del Gottardo è stato chiuso ai mezzi pesanti, mentre le vetture possono circolare ma è obbligatorio l'equipaggiamento invernale e ci sono problemi in entrambe le direzioni, in particolare sino a Biasca sulla A2.

Poi la A13, tra Bellinzona e Thusis, è chiusa al traffico dei mezzi pesanti, così come i tratti di strada tra Olivone e Campo Blenio, tra Ghirone e Cozzera e tra Airolo e All'Acqua in Val Bredretto.

Anche i treni non sono esenti da problemi, in particolare la tratta Airolo-Bellinzona è solo parzialmente aperta, per cui ci saranno ritardi e soppressioni. 




Pubblicato il 04.01.2018 11:27

Guarda anche

Tre Valli
Il 22 dicembre, un 67enne croato sparò (due o tre colpi?) Le versioni divergono) a un 29enne pachistano. Le indagini proseguono, e hanno ricostruito i rapporti fra i due. Quando il giovane cambiò idea, i soldi non c'erano più: i due hanno tentato di ingannare le autorità, per il 67enne l'accusa è di tentato omicidio
Tre Valli
Le fiamme si sono sviluppate nel sottotetto e hanno interessato gli ultimi due piani della casa bifamigliare a tre piani: la Polizia dovrà stabilire le cause del rogo. Per spegnerlo, è stata chiusa la strada e dunque si prevede qualche perturbazione a livello di traffico
Tre Valli
Il tutto a causa di un incidente: un autoarticolato con targhe italiane ha tamponato un Tir, sempre con targhe italiane. Il conducente di quest'ultimo è stato ferito in modo grave ma la sua vita non è fortunatamente in pericolo
Tre Valli
Non si sa ancora di preciso che cosa sia successo: durante un alterco, il 29enne pachistano, assegnato al Ticino, è stato ferito da un colpo di arma da fuoco al collo, ma la sua vita non è in pericolo. A seguito del dispositivo messo in atto sono state fermate alcune persone, su cui gli inquirenti stanno indagando