29 dic 2011 - 10:40

Cifre d’affari in calo rispetto allo scorso anno per la grande distribuzione ticinese


Non è stato un Natale particolarmente felice per la grande distribuzione ticinese, che in dicembre ha visto un calo dei ricavi stimato tra il 5 e il 10% rispetto allo scorso anno. Come ha spiegato alla RSI Enzo Lucibello, il “preoccupante” inizio dell’ultimo mese del 2011 aveva fatto temere una diminuzione ancora maggiore. I grandi magazzini sperano ora nei saldi, che comunque, ha osservato il presidente dei Distributori ticinesi (DISTI), difficilmente potranno far superare le cifre registrate nel 2010, vista la minore propensione al consumo di questi tempi.