2 ago 2010 - 17:12

I due avevano compiuto l’aggressione sabato sera poco prima delle 23:00 La Polizia nel solo volgere di 24 ore li ha fermati entrambi

Brillante operazione della Polizia cantonale che ci ha confermato di aver già effettuato il fermo di due persone sospettate di aver compiuto la rapina a Ronco Sopra Ascona.

Si tratta di due giovani, residenti nel sopraceneri e entrambi nati e cresciuti in Ticino; uno è di nazionalità svizzera, l’altro italiana. Sono accusati di aver rapinato a mano armata, penetrando nell’abitazione privata, un’anziana signora 76 enne.

Il Giudice dell’Istruzione e dell’arresto dovrà ora confermare il fermo dei due presunti autori.