In 700 in piazza a Bellinzona per il clima. "Un intervento risolutivo è indispensabile"

"L’aumento delle temperature ha mostrato come anche qui in Svizzera alcune fasce della popolazione siano più vulnerabili a eventi meteorologici estremi", è stato detto. GUARDA LE FOTO

BELLINZONA - I giovani tornano in piazza per il clima, in tutta la Svizzera ed anche in Ticino. 

“Oggi stiamo ancora scioperando e questa volta per mettere in luce quelle aree e quelle persone che la crisi climatica la vivono già fin troppo” dice Tessa Viglezio, “l’aumento delle temperature ha mostrato come anche qui in Svizzera alcune fasce della popolazione siano più vulnerabili a eventi meteorologici estremi. La crisi climatica è già qui e un intervento risolutivo è non solo importante, ma indispensabile".

A questo urlo circa 700 giovanissimi sono scesi in piazza con striscioni e cartelli, lamentando la scarsa voglia della politica di agire per salvare il clima.

Foto TiPress: Igor Grbesic

© 2021 , All rights reserved