TIPRESS
Federali 2023
22.10.2023 - 19:590
 

Il PLR: "Soddisfatti. Pronti a lavorare con intensità per il bene del Paese"

La nota al termine della giornata elettorale: "Con Farinelli e Gianini portiamo a Berna persone competenti e capaci"

BELLINZONA – Con la brillante conferma del Consigliere nazionale Alex Farinelli – il più votato in assoluto - e con l’elezione di
Simone Gianini, il PLR "porta a Berna due persone di grande qualità ed esperienza politica, capaci di rappresentare nel miglior modo possibile il Ticino e i valori liberali-radicali alla Camera del popolo. Ad Alex e Simone vanno i complimenti di tutto il PLR. Ma un importante ringraziamento va esteso anche agli altri candidati, che sulle tre liste presentate – PLR, LEA e GLR - hanno mostrato grandi competenze, capacità di promuovere temi concreti e non vuoti slogan e presenza sul territorio".

"Oltre che alle elettrici e agli elettori ticinesi, che hanno riconosciuto nelle persone e nei valori liberali radicali la miglior scelta possibile a queste elezioni federali. Ma il capitolo elezioni non si chiude certo oggi, perché il risultato di Alex Farinelli nella corsa agli Stati ribadisce la ferma volontà dei liberali radicali di tornare alla Camera alta. La volata verso il ballottaggio del 19 novembre è dunque lanciata. Per quanto riguarda il risultato elettorale, il PLR è piuttosto soddisfatto dal “segno più”, registrato a livello percentuale emerso dalle urne. Un risultato certamente non scontato nel contesto attuale. Ma anche chiaro segnale che l’impegno, le competenze messe a disposizione del paese e le soluzioni proposte ai problemi concreti che la popolazione vive, hanno convinto i ticinesi. La scelta di puntare su tre liste per diversificare i temi proposti e presentare agli elettori profili diversi, si è rivelata pagante. Allo stesso modo, l’intensa campagna elettorale e gli eventi sul territorio hanno avvicinato il partito alla popolazione. Un risultato positivo, che ci sprona a lavorare ancora con maggiore intensità per il bene del Paese", si legge nel comunicato stampa.

La corsa agli Stati continua

La giornata elettorale ha anche lanciato la volata verso l’elezione al Consiglio degli Stati, dove con Alex Farinelli il PLR ha una carta importante da giocare. I risultati del primo turno di votazione mostrano possibilità concrete per il nostro partito di tornare alla Camera alta. La partita però è lungi dall’essere giocata e per questo rinnoviamo il convinto appoggio ad Alex e invitiamo tutti i liberali-radicali a prepararsi per un ulteriore intenso mese di campagna elettorale verso il ballottaggio del 19 novembre prossimo.

© 2024 , All rights reserved