TIPRESS
ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
04.01.2022 - 16:500
Aggiornamento : 21.01.2022 - 21:47

Badaracco replica alla Lega: "Accuse ridicole e gravi"

Il vice sindaco: "Raggiunto il limite assoluto. Grave insinuare che abbia messo in pericolo il sindaco"

LUGANO – "Badaracco ha lasciato solo il sindaco e l'ha messo in pericolo". Con queste parole il gruppo Lega in Consiglio comunale ha attaccato l'operato del vice sindaco di Lugano in relazione alla vicenda dell'ex Macello (vedi articoli suggeriti).

Accusa non digerita da Roberto Badaracco, che al Corriere del Ticino ha dichiarato di trovare l'accusa "ridicola e che raggiunge il limite assoluto. Grave è insinuare che io abbia messo in pericolo il sindaco. Francamente è ridicolo".

Potrebbe interessarti anche
Tags
sindaco
badaracco
lega
pericolo
messo
grave
grave insinuare
limite assoluto
vice sindaco
vice
© 2022 , All rights reserved