Politica
11.10.2018 - 11:370

Sorpresa PPD, in lista potrebbe esserci Alessandra Zumthor

Il nome nuovo, e femminile, è quello dell'ex direttrice del Giornale del Popolo. Non figurerebbe Fabio Bacchetta Cattori, anche se non si conosce il motivo

BELLINZONA – Colpo di scena in casa PPD, stando al sito online de La Regione. In lista non figurerebbe più Fabio Bacchetta Cattori ma ci sarebbe una sorpresa, ovvero l’ex direttrice del Giornale del Popolo Alessandra Zumthor. Un nome mai apparso sinora.

Ovviamente, ci saranno Paolo Beltraminelli ed anche Raffaele De Rosa, come già reso noto qualche tempo fa.

Sugli altri nomi, non si hanno certezze. Era in contatto con la Commissione cerca anche Giovanni Jelmini, ex presidente. Ma per il Mendrisiotto, secondo la Regione, ci sarà Michele Rossi, delegato per le relazioni esterne della Camera di commercio. Figurerebbe anche Elia Frapolli, direttore di TicinoTurismo: una lista con profili e competenze variegate, dal mondo economico a quello turistico, e forse anche editoriale.

Non sarebbe fuori gioco nemmeno il capogruppo Maurizio Agustoni, il quale potrebbe prendere il posto di Zumthor. A quel punto, non vi sarebbero donne, mentre la presenza femminile solitamente caratterizza tutte le liste, basti pensare a PLR e PS.

Non si sa come mai sia “sparito” il nome di Bacchetta Cattori. Finché non vi sarà la conferma definitiva, però, ci si può aspettare di tutto!

1 sett fa Il PPD e la candidatura di Jelmini: una scelta difficile per entrambi
1 sett fa La rinuncia di Fiorenzo Dadò: "Non mi candido per il Consiglio di Stato"
Tags
lista
zumthor
cattori
alessandra zumthor
alessandra
bacchetta cattori
ppd
bacchetta
nome
© 2018 , All rights reserved