Il Ticino si classifica quinto. E l'anno prossimo gioca in casa

Sabato si è svolto il consueto torneo di calcio tra membri dei Gran Consigli, sempre un'occasione di vedere la politica in un altro modo. I rossoblu partono bene poi vengono sconfitti da Basilea Campagna e...

BASILEA – Si sono classificati quinti e il prossimo anno giocheranno in casa. La politica è scontro, a volte duro, anche litigio, ma ci sono anche occasioni di incontri e di amicizia, di scambio di visioni in ambienti diversi dai palazzi governativi. Uno di questi è certamente l’appuntamento fisso del torneo di calcio fra membri del Gran Consiglio, avvenuto nel weekend.

Il Ticino è partito un giorno prima, e i parlamentari hanno messo da parte divisioni politiche (ne avranno parlato? Mistero) per dare spazio alla convivialità.

Sul campo è andata… benino. Dopo aver battuto Turgovia e Basilea 1, hanno proseguito la loro performance primeggiando nel loro girone, con quattro partite vinte e una media di più di due reti a incontro: da fuoriclasse!

Ma sul più bello, è arrivata la sconfitta col Basilea Campagna, e le vittorie poi contro Uri e Lucerna hanno portato al quinto posto.

Il prossimo anno, ad agosto 2020, il torneo si svolgerà in Ticino.

© 2019 , All rights reserved