19 apr 2012 - 16:37

Musica, cultura, intrattenimento e animazione per grandi e piccoli, gastronomia e una “sfilata” delle maggiori manifestazioni che nel corso della nuova stagione turistica animeranno il Locarnese. La Notte Bianca 2012 è pronta a sorprendere, sabato 12 maggio, con un programma ricco di sorprese e di importanti novità.


Una manifestazione di forte richiamo che rappresenta non solo uno dei maggiori momenti di aggregazione della stagione turistica ticinese ma anche un’importante vetrina dei principali eventi che, durante l’estate, animeranno la regione del Locarnese e Valli. Si presenta così la nuova edizione della Notte Bianca di Locarno, in programma quest’anno tra sabato 12 e domenica 13 maggio, che sulla scia del grande successo della passata edizione ha deciso di riproporre la formula di “evento degli eventi”. Nel corso della serata, dunque, in diverse zone allestite all’interno del perimetro della Notte Bianca sarà possibile gustare in anteprima pillole di manifestazioni come il JazzAscona, il ValleMaggia Magic Blues, il Verzasca Country Festival, il Locarno Folk Festival, il Festival di musica organistica del Gambarogno, il Festival degli artisti di strada di Ascona o il Festival del Film di Locarno.

Per quanto riguarda il programma musicale saranno 5 i palchi principali che verranno allestiti per l’occasione e che saranno affiancati da una serie di postazioni minori tutte animate da artisti di casa nostra: ci sarà un grande palco in Piazza Grande, uno in Piazza Sant’Antonio, uno nella Piazzetta Respini, un altro nella Piazzetta dei Riformati e – per la prima volta quest’anno – uno nella Piazzetta Remo Rossi, realizzato in collaborazione con l’Accademia Ticinese di Musica e dedicato ai più giovani. L’offerta sarà vasta e adatta a ogni tipo di pubblico: si esibiranno artisti internazionali ospitati dai grandi festival estivi ma anche moltissime band ticinesi, giovani e meno giovani, emergenti o già affermate nel mondo musicale nostrano. In particolare, sul Palco della Piazza Grande come tradizione si potranno ascoltare i gruppi ticinesi vincitori del concorso Music Club proposto nel corso dell’anno da Radio Fiume Ticino. E se la serata si animerà con la presenza dei due partecipanti al programma televisivo “Die Groessten Schweizer Talente”, Mattia Da Dalt e Lia Seddio, e si concluderà con il concerto degli amatissimi Manupia, toccherà il culmine attorno alle 22 con l’esibizione dei tre finalisti dell’ultima edizione di X Factor Italia, il seguitissimo talent show trasmesso nel corso dell’inverno da Sky. Spazio dunque alla dolcezza della giovanissima vincitrice Francesca, alla “follia” dei secondi classificati, I Moderni, e alla grinta della terza meritevolissima Antonella. Ma non finisce qui: se la Città sarà animata da musica e concerti a cielo aperto a partire dalle 19 e fino alle tre del mattino, anche i locali pubblici interni al perimetro della manifestazione proporranno animazione e concerti per tutta la notte. Inoltre, più di 50 negozi parteciperanno alla manifestazione garantendo un’apertura prolungata fino a tarda notte.

Ma il programma non si ferma alla musica e all’intrattenimento: nel corso della serata sono previste visite a mostre e momenti culturali sia all’interno delle gallerie cittadine, sia presso la biblioteca cantonale, sia in librerie che, per l’occasione, organizzeranno letture pubbliche e altre attività intellettuali. Verrà inoltre riproposta – visto il successo di pubblico riscosso lo scorso anno – la piazzetta ticinese, con un’ampia offerta eno.gastronimica. Non mancheranno, infine, proiezioni di film e cortometraggi, oltre ad una vasta proposta di animazione per le famiglie e i ragazzi con un programma che spazierà da attività manuali, alla lettura di racconti, a momenti di gioco fino ai grandi gonfiabili per i più piccoli.

Il programma, costantemente aggiornato, può essere consultato sul sito ufficiale www.nottebiancalocarno.ch