25 set 2012 - 10:06

Con Tilo divertimento e sicurezza inclusi nel prezzo, dal 28 al 30 settembre


Dal 28 al 30 settembre 2012 torna la Sagra dell’Uva del Mendrisiotto. Ad inizio autunno, puntuale come tradizione vuole, le Corti del Borgo si trasformeranno nei classici luoghi d’incontro per gli amanti del buon vino e della buona cucina ticinese. E puntuale torna anche quest’anno la sempre più apprezzata offerta Tilo con treni ogni 30 minuti fino a tarda serata e collegamenti speciali in direzione di Bellinzona con partenza da Mendrisio alle ore 1.12, 2.00, 2.12 e 2.38.

Da venerdì 28 settembre a domenica 30 settembre 2012, i chiostri e i piazzali dell’Antico Borgo si vestiranno a festa per la 56a edizione della Sagra dell’uva. In collaborazione con il comune di Mendrisio, la società di trasporto ferroviario Tilo offre treni regionali ogni trenta minuti sulle linee S10 Chiasso–Mendrisio–Lugano–Bellinzona e S20 Locarno–Bellinzona e collegamenti speciali dalla stazione di Mendrisio in direzione nord alle ore 1.12, 2.00, 2.12 e 2.38 del mattino con coincidenze a Giubiasco in direzione di Locarno (ad eccezione del treno delle ore 2.00).

Inoltre, ritorna anche l’offerta RailAway “Ticino Event”, il biglietto speciale che concede il 50% di riduzione sul biglietto di andata e ritorno in treno fino a Mendrisio, rispetto al biglietto a tariffa ordinaria. I biglietti “Ticino Event” possono essere acquistati nelle stazioni o ai distributori automatici delle FFS.

Gli amanti del buon vino e della buona cucina ticinese potranno visitare e assaporare in tutte le sue sfaccettature la Sagra dell’uva, senza preoccuparsi del traffico, del posteggio e anche dei severi limiti della legge sulla circolazione stradale, grazie all’offerta di trasporto Tilo.