Filtra per

Regione Locarnese Bellinzonese Luganese Mendrisiotto Italia
Categoria Altro Musica Appuntamenti Musei Teatro Manifestazioni Ballando Arte Sport
Gabry Ponte
Vanilla Club , Riazzino
22.30

The Darkness - Halloween festival 2021 
4 monster dance floors 

Main floor 
Guest dj GABRY PONTE 
https://www.facebook.com/ gabryponte
Uno dei dj producer più amati di Italia, ex membro degli Eiffel 65, icona della dance internazionale 

Da Brozz 
https://www.facebook.com/ dabrozzpage
Dave 202 
https://www.facebook.com/ dave203.fan


Special animation Urban / reggaeton 

Eddie Queen 
Kd
Vegas 
Mastil 


Goa / Psy trance 

Ronny Perez
Vlad
Ale Power 
Inglorius bastard 
Fredoom Frequency 
Nodax 

 

Yell 
Van handenhove
Synergee
Philippe Rochard
The Genesis of Demon 
Giuly 


★ ---------------------------- ★


► Apertura: 23:00 - 06:00
► L'ingresso non è consentito ai minori di 18 anni.
► L'ingresso è consentito solo con CERTIFICATO COVID/GREEN PASS
È possibile effettuare il tampone presso Palacinema e Centro Riazzino Curasuisse dalle 21 alle 01
► Dall’Italia è riconosciuto il Green Pass italiano per l’entrata in Svizzera e l’ingresso alla festa (QR-Code obbligatorio)
★ ---------------------------- ★


► Prevendite e tavoli disponibili su www.vanillaclub.com


► Info:
WhatsApp: +41 76 321 69 69
Tel: +41 77 503 44 47
Mail: info@vanillaclub.com
★ ---------------------------- ★


Presale Tickets – 30 - CHF


Tavoli Dance Floor
5 pax 300- CHF (compreso 1 bottiglie 0.7l)
10 pax 600- CHF (compreso 2 bottiglie 0.7l)
Persone aggiuntive a tavolo 60- CHF


Tavoli Prive’ 
5 pax 600- CHF (compreso 2 bottiglie 0.7l)
10 pax 1200- CHF (compreso 4 bottiglie 0.7l)
Persone aggiuntive a tavolo 120- CHF


Tavoli Platinum Lounge
5 pax 750- CHF (compreso 2 bottiglia 0.7l)
10 pax 1500- CHF (compreso 4 bottiglie 0.7l)
Persone aggiuntive a tavolo 150-CHF


Tavoli Redsky 
5 pax 300- CHF (compresa 1 bottiglia 0.7l)

LuogoVanilla Club
Indirizzo / ViaRiazzino
PeriodoDal 30.10.2021 al 31.10.2021
GiorniTutti i giorni
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Osi alle Officine
Cattedrale delle Officine Ffs, Bellinzona
20.30

Un appuntamento straordinario con l’Orchestra della Svizzera italiana (OSI) che per la prima volta in assoluto si esibirà, sotto la direzione di Markus Poschner, nella Cattedrale delle Officine FFS il prossimo 30 ottobre.

Con il previsto trasferimento delle Officine FFS nel loro nuovo stabilimento ad Arbedo-Castione nel 2026, e il conseguente sviluppo del futuro quartiere Officine, la Cattedrale potrà sviluppare un potenziale straordinario diventando il cuore culturale e creativo del nuovo quartiere: uno stabile eccezionale per la sua grandezza, ma anche certamente per la sua valenza storica e simbolica. L’evento proposto, sorprendente e prestigioso al contempo, ne vuole sottolineare e ribadire l’importanza per la città, il nostro paese e per la storia della sua gente.

In questo luogo particolarmente suggestivo, il pubblico avrà quindi la possibilità di ascoltare l’Orchestra della Svizzera italiana con il suo direttore principale Markus Poschner, assieme alla violinista lettone Baiba Skride. Quest’ultima, vincitrice di prestigiosi concorsi e premi internazionali, è particolarmente apprezzata per la freschezza, la maestria e l’eleganza naturale del gesto. Qualità che sapranno valorizzare appieno lo splendido Concerto per violino di Erich Wolfgang Korngold, compositore austriaco cresciuto sotto gli influssi di Richard Strauss e Gustav Mahler. Dal 1945, quando fu scritto per il celebre violinista Jascha Heifetz, questo meraviglioso brano è entrato nel repertorio di tutti i grandi violinisti fra i quali la stessa Baiba Skride, che ne ha realizzato anche un’incisione discografica.

Concluderà il programma una delle sinfonie più popolari di tutti i tempi, la Quinta sinfonia in mi minore, opera amatissima di Piotr Il’ič Čajkovskij, che l’OSI ripropone in una nuova lettura nell’ambito del progetto denominato Tracce – Čajkovskij. Una rilettura sotto la direzione di Markus Poschner, più attenta agli aspetti cameristici e meno incline alla monumentalità tipica della tradizione esecutiva di stampo sovietico.

Considerato il luogo, suggestivo ma che conserverà anche in occasione del concerto il suo aspetto “industriale”, si invita il pubblico per motivi di sicurezza ad indossare scarpe senza il tacco.

L’accesso sarà possibile solo con COVID Pass valido (vaccinati, guariti o testati) e presentando all’entrata la carta d’identità. Per bambini e giovani sotto i 16 anni il certificato non è richiesto.

LuogoCattedrale delle Officine Ffs
Indirizzo / ViaBellinzona
Info0582031700
Prezzo50 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
PrevenditaAcquista biglietti
e pur si parte
Cattedrale San Lorenzo, Lugano
20.30

Concerto di musica classica e contemporanea per coro, orchestra e 4 solisti

J. Haydn: Theresienmesse, intercalata da

B. Vögele: Non omnis moriar (prima esecuzione assoluta)

M. Bonzanigo: Geburt Christ (prima esecuzione assoluta)

LuogoCattedrale San Lorenzo
Indirizzo / ViaLugano
Info0765837108
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Incanta l’attimo / stagione OSA!
Chiesa Santa Maria in Selva, Cimitero, Locarno
15.30

Musica intima, celebrazione laica quando natura e ricorrenze evocano morte e rinascita.

Sa 30.10              15.30 Macculi Saracino duo        16.30 Passamontagne duo          17.30 Danilo Boggini     

Dom 31.10          15.30 Bianco Romano duo           16.30 Mimmo Prisco                      17.30 Oskar Boldre

LuogoChiesa Santa Maria in Selva, Cimitero
Indirizzo / ViaVia Valle Maggia 16F, Locarno
PeriodoDal 30.10.2021 al 31.10.2021
GiorniSa Do
EtàPer adulti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
WeMeet eSports con Wetube RSI
Spazio Wetube, Lugano
20.00

Gli eSports sono un movimento in forte crescita che si stanno affiancando al 100% agli sport tradizionali. Ma di cosa si tratta esattamente e cosa significa essere un pro-player? Per chi ha la passione dei motori, il motorsport attraverso il simracing è una disciplina davvero avvincente. Nella seconda WeMeet organizzata da Wetube, si partirà proprio dalle corse virtuali per avvicinarci meglio al modo degli esports con il team manager Francesco Parisi, il coordinatore community Giacomo Pellegatta e il pilota Alex Fontana. 

Posti limitati!

LuogoSpazio Wetube
Indirizzo / ViaVia G. Canevascini, 3, Lugano
EtàDai 15 ai 35 anni
Sito webVai al sito
Trentennale Bottega del Mondo di Biasca
Biasca, Biasca
10.00

Per festeggiare i "30 anni con voi" della Bottega del Mondo di Biasca,

sabato 30.10.21 sulla Piazza 1515 verrà offerto ai presenti un Aperitivo Equo (con prodotti delle Botteghe del Mondo), e un buono sconto del 20% valido per tutto novembre sull'intero assortimento del nostro negozio.

L'evento sarà allietato dal Gruppo Tacalà. Vi aspettiamo numerosi

LuogoBiasca
Indirizzo / ViaPiazza 1515 (dietro Banca Raiffeisen), Biasca
EtàPer tutti
Prestigiose marionette
Museo delle marionette, Lugano
14.30

Antiche marionette a fili della prestigiosa collezione Zanella-Pasqualini. Una delle più significative raccolte di marionette italiane che per ben tre secoli hanno segnato la storia del teatro.

LuogoMuseo delle marionette
Indirizzo / ViaViale Cassarate 4, Lugano
Info0764123034
Prezzo5 CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
"Lenny Jay" tributo a Michael Jackson.
Temus Club, Agno
22.00

AFTER LIVE DJ CHRISTIAN CATTANEO!

► Ingresso: CHF 10.-
► Covid Pass obbligatorio!
► Documento personale obbligatorio!
► App. "Social Pass" molto consigliata!
► Orario d'apertura: 22:00 - 04:00.
► L'ingresso è vietato ai minori di 18 anni.
► Info & tavoli: +41 79 681 14 71.
► Parcheggi: di fronte al locale e GRATUITI.


Attenzione: in Svizzera i Green Pass rilasciati dopo una sola dose di vaccino NON sono validi! In questo caso bisogna fare un tampone per ottenere un Green Pass valido.

LuogoTemus Club
Indirizzo / ViaVia Campagna 24, Agno
Prezzo10 CHF
EtàMaggiorenni
Facebook Vai al link di facebook
Dynamic Duo
Osteria Mazzola, Balerna
18.30

Tributo al grande Charlie Parker in questa edizione di Jazz al Mazz. Suona il Dynamic Duo: Tommaso Starace, da Londra, al sax contralto e Simone Daclon al pianoforte. L'evento è organizzato il collaborazione con il 67 Jazz Club.

LuogoOsteria Mazzola
Indirizzo / ViaVia San Gottardo 100, Balerna
EtàPer tutti
Facebook Vai al link di facebook
Alberi maestri kids
Partenza dal lavatoio di Mugiasco, Lierna
11.00

L'amministrazione comunale di Lierna in collaborazione con la biblioteca comunale organizza per sabato 30 ottobre lo spettacolo itinerante per bambini "Alberi maestri kids".

Alberi maestri kids è uno spettacolo itinerante ed esperienziale alla scoperta dell’incredibile mondo degli alberi. Guidati da un personaggio fiabesco, i bambini partecipano a un percorso-spettacolo straordinario ed emozionate, una grande avventura attraverso il bosco e le sue creature. Utilizzando tecniche del teatro immersivo, incontri con esseri straordinari, suoni registrati con il sistema bi-neurale, i bambini sono accompagnati in un’esperienza unica e stupefacente. Incontreranno radici viventi, vedranno piccoli funghi spuntare dalla terra, conosceranno gli spiriti degli alberi, fino a comprendere il principio della vita sulla terra: i semi. Attraverso piccole prove, visione e ascolto i bambini compiono un percorso di scoperta del mondo degli alberi per giungere ad incontrare il grande Albero degli alberi.
In Alberi maestri kids parola, suono, cammino, puppets, installazioni, si fondono in un percorso sensoriale, divertente e coinvolgente alla scoperta dell’incredibile mondo delle piante.


1° spettacolo ore 11.00
2° spettacolo ore 14.30

Ritrovo lavatoio di Mugiasco


Per prenotazioni telefonare:
3338600575 Franca
3668971189 Flavia
3384562304 Anna
Per ulteriori informazioni rivolgersi al Comune di Lierna 0341 740108

Consigliato per bambini dai 4 anni

LuogoPartenza dal lavatoio di Mugiasco
Indirizzo / ViaZONA MACALLE', Lierna
EtàDai 4 anni
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Pietro Martinelli e Roberto Antonini presentano il libro «Le battaglie di una vita»
Hall del LAC, Lugano
11.00

«Bisogna saper trasmettere delle emozioni. Senza l’emozione il messaggio non passa, né a scuola né in politica. L’emozione è il corrispettivo della tensione nel campo dell’elettricità. Se non c’è tensione, la corrente non passa»

Incontro con Pietro Martinelli in occasione dell’uscita del libro-intervista «Pietro Martinelli. Le battaglie di una vita», a cura di Roberto Antonini (Edizioni Casagrande). Un volume che attraversa oltre mezzo secolo di vita politica e culturale ticinese, tra entusiasmi, ostacoli, vittorie e sconfitte ripercorsi con lucida passione. Intervengono Pietro Martinelli e Roberto Antonini.


L’incontro rientra nella rassegna «Colazioni letterarie», promossa dal LAC nell’ambito del programma LAC edu, e sarà introdotto da Yvonne Pesenti.


L’ingresso è libero e soggetto a prenotazione obbligatoria da effettuare online o contattando la Mediazione culturale: lac.edu@lugano.ch, +41 (0)58 866 42 30. Per accedere all’incontro è richiesto il certificato COVID accompagnato da un documento d’identità.

LuogoHall del LAC
Indirizzo / ViaLugano
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
BALLO LISCIO - ANGELO DE LUCA BAND
QUADRIFOGLIO, Mendrisio
21.00

SERATA DI BALLO LISCIO CON ANGELO DE LUCA BAND

LuogoQUADRIFOGLIO
Indirizzo / ViaVia Borromini 20, Mendrisio
La tela di Louise
Museo in erba, Lugano
14.15

Un’insolita scultura a forma di ragno per Halloween, ispirata all’artista Louise Bourgeois.


Per  bambini da 4 a 11 anni
Orario: 14.15 -15.45
Prenotazione consigliata
 

Prenotazioni: Tel. +41 91 835 52 54
ilmuseoinerba@bluewin.ch

LuogoMuseo in erba
Indirizzo / ViaRiva Caccia 1 (1°piano Central Park), Lugano
Prezzo20 CHF
Etàper bambini da 4 a 11 anni
Sito webVai al sito
ROME ART WEEK 2021 - La settimana dell’arte contemporanea
varie, Roma
20.00

Dal 25 al 30 ottobre 2021 la Capitale si tinge di viola: torna Rome Art Week, la settimana dedicata all’arte contemporanea che animerà la Città Eterna con un ricco calendario di mostre personali e collettive, open studio, performance, talk, eventi e appuntamenti virtuali.

La manifestazione, promossa e organizzata da KOU - Associazione culturale per la promozione delle arti visive, si pone come un sofisticato network per l’arte contemporanea che ha l’obiettivo di costruire una rete tra tutti gli operatori del settore e il pubblico. Protagonisti musei, gallerie, spazi espositivi, curatori, artisti, associazioni, fondazioni e tutti gli stakeholders dell’arte contemporanea romana, uniti in un evento diffuso e “orizzontale” con lo scopo di sviluppare e sostenere la conoscenza e la diffusione dell’arte a più livelli.

Dopo il successo delle passate edizioni con oltre 300 eventi sparsi per la città e più di 1000 adesioni tra gallerie e istituzioni, artisti e curatori, RAW 2021 conferma la sua capacità di fondere passato e contemporaneo, offrendo al pubblico la possibilità di esplorare la città attraverso un’altra prospettiva. RAW, infatti, ha come obiettivo quello di promuovere un nuovo turismo legato al contemporaneo.

“Roma è famosa in tutto il mondo per la sua straordinaria storia e per le sue bellezze archeologiche o i suoi antichi monumenti. La Rome Art Week nasce dall’esigenza di espandere l’appeal della Capitale come meta turistica anche verso un nuovo pubblico, legato all’arte contemporanea, al pari delle altre Città Europee come Berlino e Londra. – così dichiara Massimiliano Padovan di Benedetto, ideatore e coordinatore di Rome Art Week - Con questa manifestazione, dal 2015, cerchiamo di dare rilievo e far conoscere le numerose realtà ed eccellenze che nella capitale lavorano da tempo nel mondo dell’arte contemporanea. Oltre alla storia e alle classiche mete conosciute da tutti, Roma ha tutte le carte per essere un nuovo punto di riferimento a livello nazionale e internazionale per il contemporaneo”

 

LE PRIME ANTICIPAZIONI DELLA SESTA EDIZIONE DI ROME ART WEEK

I numerosi eventi organizzati e le variegate attività di Rome Art Week animeranno ogni rione e zona di Roma, mostrando quanto l’arte contemporanea sia radicata nello spirito della Città Eterna. Tra le novità della sesta edizione, l’adesione di diverse realtà internazionali, tra gallerie, istituzioni e fondazioni, che hanno scelto la cornice di Rome Art Week per presentare al pubblico la loro attività. Tra queste la Casa Argentina, il Forum Austriaco di Cultura, la Real Academia de España, la Temple University Rome, l’AAIE Contemporary Art Center.

Oltre agli eventi in presenza, Rome Art Week offre una vetrina accesa 356 giorni su 365 a tutti i partecipanti: il sito www.romeartweek.com è un vero e proprio portale di networking attivo tutto l’anno in cui ogni artista, curatore e struttura può continuare a promuovere il proprio lavoro; la piattaforma è anche uno strumento per trovare tutte le informazioni riguardanti gli eventi, le visite guidate gratuite e i percorsi suggeriti durante la manifestazione. All’interno del sito, inoltre, il pubblico potrà partecipare ai numerosi virtual tour proposti nella sezione RAW 360°: un servizio non solo rivolto a chi non potrà assistere personalmente agli eventi organizzati dagli iscritti, ma anche finalizzato a creare un archivio virtuale efficace e duraturo delle opere e degli allestimenti, rendendo così giustizia al lavoro artistico e curatoriale.

Anche per la sesta edizione, RAW dà grande spazio ai curatori, figure chiave dell’arte contemporanea. Per guidare il pubblico nel ricco programma di RAW 2021, noti critici, curatori e operatori del settore forniranno il loro punto di vista sui partecipanti e sugli eventi delineando percorsi omogenei ed evidenziando le eccellenze della manifestazione. I punti di vista di RAW 2021 sono consultabili qui: https://romeartweek.com/it/punti-di-vista/

Oltre alle numerose mostre personali e collettive proposte da strutture e curatori, con Rome Art Week il pubblico potrà “toccare con mano” il lavoro degli artisti, partecipando ai numerosi open studio in programma. La stimolante esperienza della visita negli open studio sarà un’occasione per i visitatori e gli addetti ai lavori di conoscere le novità del mercato dell’arte romana e scoprire da vicino gli ultimi lavori dei diversi artisti che Rome Art Week ha accolto volentieri nel suo network.

Tra gli eventi già confermati nel programma segnaliamo: “Per un prossimo reale”, la mostra personale di Antonio della Guardia a cura di Vasco Forconi presso la Fondazione Pastificio Cerere; la mostra “SUBVERSIONES" una personale di Estibaliz Sádaba Murguía presso la galleria AlbumArte; l’open studio di Susanne Kessler che presenterà un progetto realizzato con altri artisti provenienti da tutto il mondo; la mostra collettiva dedicata ai temi dell’Agenda 2030 dell’ONU “Rescue it! Artisti in movimento” all’ExGarage; l’incontro online con l’autore Marco Ciccolella che racconterà il progetto “People and Places”; e infine la mostra collettiva “Impudica Mente” della serie (S)exhibitions 2021/2022 ospitata negli spazi di Ospizio Giovani Artisti; la partecipazione delle gallerie Gagosian e Lorcan O’Neill.

 

ROME ART WEEK & MIAMI NEW MEDIA FESTIVAL

Anche quest’anno si riconferma la collaborazione tra Rome Art Week e il Miami New Media Festival, giunto alla sua 16ª edizione. Nei mesi scorsi è stata lanciata una call rivolta a video artisti che hanno presentato a una giuria di esperti i propri lavori seguendo il tema “New Media Art e la pandemia”. I video selezionati saranno esposti durante la settimana di Rome Art Week, in occasione dell’evento del Miami New Media Festival che si terrà presso una prestigiosa sede espositiva romana. Le opere verranno poi esposte a Miami e nelle altre tappe mondiali del festival.

 

Rome Art Week è promossa da KOU Associazione culturale per la promozione delle arti visive e si avvale del patrocinio di: MIBACT Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Regione Lazio, Roma Capitale Assessorato alla Crescita Cultuale, Sapienza Università di Roma. Partner: Menexa. Media partner: Culturalia.

Le news e gli elenchi dei partecipanti sono in costante aggiornamento e disponibili su www.romeartweek.it

 

 

INFORMAZIONI UTILI

Rome Art Week 2021 – sesta Edizione

DOVE: Roma – varie sedi

QUANDO: dal 25 al 30 ottobre 2021

CONTATTI

MAIL: info@romeartweek.com

TEL: +39 06 21128870

SITO: www.romeartweek.com

FACEBOOK: www.facebook.com/romeartweek

INSTAGRAM: www.instagram.com/romeartweek/

TWITTER: www.twitter.com/romeartweek/

VIMEO: www.vimeo.com/romeartweek/

 

Ideazione e organizzazione

Kou Associazione no-profit per la promozione delle arti visive

SITO: www.kou.net

 

UFFICIO STAMPA NAZIONALE

CULTURALIA DI NORMA WALTMANN

 

 

 

051 6569105 - 392 2527126   

info@culturaliart.com | www.culturaliart.com

www.facebook.com/Culturalia | www.instagram.com/culturalia_comunicare_arte

www.linkedin.com/company/culturalia-di-norma-waltmann/

 

UFFICIO STAMPA RAW
Roberta Melasecca
MAIL: roberta.melasecca@gmail.com

MAIL: press@romeartweek.com

MOB: +39 3494945612

 

 

 

Luogovarie
Indirizzo / ViaVia della Barchetta 13, Roma
PeriodoDal 25.10.2021 al 30.10.2021
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Info3922527126
"Sguardi Contemporanei"
Spazio Espositivo La Cornice, Lugano
20.00

Esposizione di fotografie di Patrizia Eichenberger

LuogoSpazio Espositivo La Cornice
Indirizzo / ViaVia A.Giacometti 1, Lugano
PeriodoDal 13.10.2021 al 13.11.2021
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Esposizione Leo Kürzi e Mariann Roth
Galleria Amici dell'Arte, Brissago
17

Mariann Roth pittrice e e Leo Kürzi scultore
alla galleria Amici dell’arte dal 9 ottobre al 25 novembre 2021
 
I dipinti die Mariann Roth colpiscono per l’intensità e la varietà dei colori.
Dipinge perlopiù strutture geometriche, con inserimenti di testi.  La tecnica è quella della
tempera, technica antica che usa pigmenti, caseina o tuorlo d’uovo, su un fondo intonacato.
Spesso su queste tele intonacate inserisce dei pezzi di lamiera o altri oggetti che trova durantele sue escursioni.
Nei collage combina frammenti di carta di varia provenienza, creando un’opera nuova,
carica di molteplici significati.
 
Le sculture de Leo Kürzi nascono dalla trasformazione del sentire dell’artista in forme di pietra.
Una metamorfosi a cui egli volutamente non dà titolo per non limitare le associazioni
personali dell’osservatore.
Lo scultore lavora principalmente la pietra, con preferenza per il marmo italiano e ticinese.
Piccole sculture di bronzo completano le opere più grandi.
Da qualche anno lavora anche il ferro. Da pezzi di vecchi macchinari agricoli nascono
figure cariche di ironia.

Vernissage Sabato 9 Ottobre alle 17.00.

È richiesto un certificato COVID valido insieme ad un documento di identità.

LuogoGalleria Amici dell'Arte
Indirizzo / ViaVia Leoncavallo 15, Brissago
PeriodoDal 09.10.2021 al 20.11.2021
GiorniMa Me Gi Ve Sa
Info0917934336
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Mostra di Gianni Cima e Germano Simona
Centro Triangolo, Locarno
18.00

Dal 23 settembre al 18 novembre presso il Centro Triangolo in via Ciseri 19 a Locarno sarà possibile ammirare una selezione di immagini fotografiche di Gianni Cima e di sculture di Germano Simona.


Orari: da lunedì a venerdì 9.00 - 12.00, sabato 14.00 - 16.00, o su appuntamento.

LuogoCentro Triangolo
Indirizzo / ViaVia Ciseri 19, Locarno
PeriodoDal 23.09.2021 al 18.11.2021
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Diamo i numeri
L'ideatorio Cadro , Cadro
20.00

Qual è la probabilità di vincere al lotto? Che cosa c’entrano i numeri con le previsioni metereologiche? Con la bellezza di un girasole? O con la diffusione di un virus? E, soprattutto, chi ha inventato i numeri? DIAMO I NUMERI! Un affascinante viaggio 3D per grandi e piccoli nel matemagico mondo dei numeri. Un percorso da scoprire sulla punta delle DITA, fra antichi rompicapo, DADI giganti e ruote da casinò, sotto una pioggia di DATI che raccontano la nostra vita.
L'esposizione è ideata da Antonietta Mira, Facoltà di scienze economiche, in collaborazione con L'ideatorio USI e la Società Matematica della Svizzera italiana.

Aperto sabato e domenica dalle 14:00 alle 18:00

LuogoL'ideatorio Cadro
Indirizzo / ViaPalazzo Reali, Piazza del Municipio, Cadro
PeriodoDal 18.09.2021 al 12.06.2022
GiorniSa Do
Info0586664520
Prezzo CHF
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Un viaggio nel cosmo
L'ideatorio Cadro , Cadro
20.00

Una silenziosa biglia blu, sospesa nel buio: ecco come appare il nostro pianeta dallo spazio. Partiremo da qui, da casa nostra, per andare alla scoperta di galassie e buchi neri, vita extraterrestre e missioni spaziali. Grazie al moderno planetario digitale de L’ideatorio, chiunque potrà sognare di viaggiare nello spazio, oltre i limiti del nostro Sistema solare. Un viaggio per musica e immagini, con affascinanti proiezioni immersive che ci porteranno dagli austeri panorami di Marte ai suggestivi anelli di Saturno, fino alle nebulose e alle galassie più remote. Fra miti e leggende, ben oltre i nostri umani confini, in compagnia di sogni, timori e tanta meraviglia. Sarà l’occasione per rispondere alle vostre curiosità spaziali, imparando a guardare con occhi diversi questo piccolo grande pianeta che ci accoglie, la Terra. 


Proiezioni ore: 14.15 e 16.15 

LuogoL'ideatorio Cadro
Indirizzo / ViaPalazzo Reali, Piazza del Municipio, Cadro
PeriodoDal 18.09.2021 al 12.06.2022
GiorniSa Do
Info0586664520
Prezzo CHF
EtàPer tutti (si consiglia a partire dai 5 anni)
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
L'eclisse e l'iperbole
Sala Diego Chiesa, Chiasso
17

L'eclisse e l'iperbole coinvolge sette artisti eterogenei, rappresentativi della sperimentazione fotografica e della fotografia senza scatto, uniti dall'essere svizzeri e giovani adulti.
Per opere selezionate e spazio espositivo - la Sala Diego Chiesa - l'esposizione si presenta di particolare interesse, per ogni tipo di pubblico, dunque vi consigliamo di prestarvi attenzione.

L'ingresso è libero.
Il vernissage sarà venerdì 17 settembre, dalle ore 17 alle 21, con aperitivo dalle 18 nel piazzale dello Spazio Officina, a 50 metri di distanza.

L'esposizione è supportata anche da Pro Helvetia.

LuogoSala Diego Chiesa
Indirizzo / ViaVia Soave, Chiasso
PeriodoDal 17.09.2021 al 14.11.2021
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Marta Riniker-Radich
Istituto Svizzero, Milano
20.00

L’Istituto Svizzero è lieto di presentare ‘Patience Will Reward Those Who Lie in Wait’, una mostra con nuove opere di Marta Riniker-Radich (n. 1982, Berna). Rinomata per i suoi disegni a matita di piccolo formato, l’artista presenta nuove serie di disegni che trattano il tema della pressione sociale e psicologica in rapporto alle condizioni di lavoro. Attraverso un immaginario surreale, Marta Riniker-Radich, indaga le modalità con cui la vulnerabilità, le insicurezze e le paure siano connesse all’odierno mondo del lavoro e alla società sempre più esigente.


‘Patience Will Reward Those Who Lie in Wait’ è influenzata da studi sociologici e sui resoconti circa gli ambienti di lavoro impersonali ed estremamente burocratici dei colletti bianchi che si sono rapidamente diffusi a partire dagli anni Cinquanta. Nella mostra combina frammenti testuali tratti dal libro ‘White Collar. The American Middle Classes’, scritto nel 1951 dal sociologo C. Wright Mills, con disegni fortemente dettagliati di ginocchia umane – una delle parti più fragili di tutto il corpo. In altri disegni, allo stesso tempo, accenna alla figura del lavoratore e della lavoratrice perennemente disponibili e ossessivi con le penne nel taschino della camicia, oppure al fenomeno del così detto ‘ostrich pillow’, un aiuto per il sonno per sfuggire allo stress dell’ufficio e sottrarsi alla monotonia della giornata lavorativa. I disegni, alcuni dei quali sono esposti come una sorta di ‘Gesamtinstallation’ in vetrine appositamente prodotte, veicolano sempre l’umorismo e l’ambiguità di Marta Riniker-Radich. Allo stesso tempo, il senso di terrore che evocano risuona con noi a livello personale, poiché si riferisce una vita lavorativa quotidiana che ci è ben nota, e riflette anche sulla sua esistenza come artista in un ambiente altamente competitivo.

 
Image: Marta Riniker-Radich, ‘Untitled’, 2021. 

________________________


16.09.2021-30.10.2021
Istituto Svizzero
Via Del Vecchio Politecnico 3, Milano

LuogoIstituto Svizzero
Indirizzo / ViaVia del Vecchio Politecnico 3, Milano
PeriodoDal 16.09.2021 al 30.10.2021
GiorniMe Gi Ve Sa
Info0788556292
Sito webVai al sito
Lezioni di canto, pianoforte/tastiera e beat box
Lugano, Lugano
14.00

Incantando propone lezioni di canto, tastiera/pianoforte e beat box. Le lezioni online o in presenza a Lugano sono pensate per essere dinamiche, divertenti, flessibili ed empatiche volte a sviluppare maggiormente le capacità di ogni studente. La didattica è fortemente personalizzata ai diversi stili, alle diverse personalità e caratteristiche individuali.                                                                                                                                                          I corsi attivati sono: Canto Pop, Rock, Jazz e Lirico, Pianoforte e Tastiera, Beat box e Body percussion. 
Per gli alunni più meritevoli è prevista la produzione di un inedito e i saggi/concerti a seconda dell’evoluzione pandemica saranno svolti online o in presenza a Lugano.
L’ammissione ai corsi è prevista a partire dai 6-7 anni (fascia di età a cui solamente è dedicata la durata di 30’), mentre a partire dagli 8 anni è possibile svolgere lezioni di 45’ o 60’.
Il primo incontro conoscitivo di circa 30’ è gratuito. Le tariffe variano a seconda della modalità d'insegnamento: 35 CHF online, 40 CHF in presenza (per 60'). Vi aspettiamo!

Per maggiori informazioni: Massimiliano Pascucci

Email: incantand@gmail.com

https://incantando.online/INCANTANDO/CONTATTI.html

LuogoLugano
Indirizzo / ViaLugano
PeriodoDal 09.08.2021 al 09.08.2022
GiorniTutti i giorni
Info0789294070
Etàdai 6 anni
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
HCB Ticino Rockets - Abbonamento 2021/2021
Raiffeisen BiascArena, Biasca
20.00

Si informa che per assicurare il rispetto delle normative in vigore per contrastare la diffusione del Coronavirus, verrà garantito l’accesso alla Raiffeisen BiascaArena unicamente se viene presentato un certificato COVID-19 che attesta:
Avvenuta vaccinazione
Guarigione dalla malattia entro 6 mesi
Risultato negativo ad un test rapido COVID”

 

LuogoRaiffeisen BiascArena
Indirizzo / ViaBiasca
PeriodoDal 06.08.2021 al 15.12.2021
GiorniTutti i giorni
PrevenditaAcquista biglietti su Biglietteria
Acquista biglietti
Pompei e Villa dei Misteri
Scavi di Pompei, Pompei Scavi
20.00

La visita guidata agli scavi di Pompei. Il tour degli Scavi di Pompei è un’esperienza unica. È come compiere un viaggio nel tempo: si respira l’atmosfera della vita nell’antichità. Quella pubblica, e soprattutto quella privata… ma un bel giorno d’estate tutto finì! L’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. seppellì Pompei sotto una coltre di cenere e lapilli. La maggior parte degli abitanti, fuggiti dalle case, trovò la morte sul litorale. I pochi rimasti, nella speranza di salvarsi nei sotterranei delle loro abitazioni, morirono asfissiati. I calchi in gesso dei loro corpi in agonia, sono la commovente testimonianza della tragedia. Scopri tutti i dettagli della nostra visita guidata agli scavi di Pompei che si concluderà con la famosa e recentemente restaurata Villa dei Misteri. Scopri tutti i dettagli della nostra visita guidata agli scavi di Pompei e richiedi un preventivo con le nostre guide turistiche esperte
Durata +2 ore circa
Appuntamento piazza ESEDRA presso porta Marina inferiore
Tutti i giorni partenze ore 10.00
Info e prenotazioni +39 081 5499953 - 3357851710
Richiedi il preventivo a visitenapoli@gmail.it
https://www.guideturistichenapoli.it/visite-guidate-napoli/

LuogoScavi di Pompei
Indirizzo / ViaPiazze Esedra 35, Pompei Scavi
PeriodoDal 08.12.2020 al 31.12.2021
GiorniTutti i giorni
Info390815499953
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Youtube Vai al link di YouTube
Nuova esposizione del Museo etnografico della Valle di Muggio
Casa Cantoni , Cabbio
14.00

Esposizione temporanea Pezzi di frontiera. Geografie e immaginario del confine. Il percorso espositivo accompagnerà il visitatore in un viaggio lungo i confini geografici, culturali e immaginari partendo dalle molteplici testimonianze presenti nella Valle di Muggio e ampliando lo sguardo al Mondo.

Le novità nell’allestimento e nell’offerta didattica saranno numerose. Visitabile da martedì a domenica dalle 14.00 alle 17.00. Fino al 2023.

LuogoCasa Cantoni
Indirizzo / ViaCabbio
PeriodoDal 09.06.2020 al 30.10.2022
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
Prezzo8 CHF
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
© 2021 , All rights reserved