Cronaca
11.03.2019 - 17:000

Barazzoni: "Sono stanca di questo modo di vivere, di leggere insulti da ambo le parti"

Dopo l'articolo di stamattina, la giornalista ci ha inviato una sua ulteriore presa di posizione, dove ci tiene a specificare che non si riferiva a nessuna parte politica. "È un intero sistema a farci vivere nell'odio"

2 mesi fa Insulti al di qua e al di là del confine. "Complimenti ai fomentatori dell'odio"

BELLINZONA - La giornalista Nicoletta Barazzoni, dopo il suo articolo di stamattina, è stata sommersa da commenti e ha voluto inviarci un'altra presa di posizione, cui diamo spazio volentieri:

"Ho letto con interesse tutti i vostri commenti. E mi rendo sempre più conto di quanto sia difficile farsi capire e di quanto risentimento c'è in molti di noi. Il mio post contiene un finale che vi invito a leggere (e che nella prima pubblicazione è stato omesso per sbaglio). Perché il finale del mio post fa la differenza in merito a ciò che penso. 

E con ciò intendo dire che l'odio non ha colore e che tutti, chi più chi meno, ci sporchiamo le mani nell'odiare e nell'aggredire. Quando ho scritto questo post il mio intento non era quello di fare una riflessione politica, classificando le persone in destra o sinistra perché non è quello che mi interessa. 

A me non interessano le idee politiche o i partiti ma mi interessano le persone, quello che vivono, sentono e che provano. Mi interessano le persone che fanno fatica, che subiscono torti e non hanno giustizia, che vengono giudicate senza nemmeno essere ascoltate. 

Mi interessano le loro paure e le loro difficoltà perché siamo tutti chi più o chi meno, colpiti da questo sistema. 

E parlo di sistema perché non sono la destra o la sinistra i soli responsabili di questo clima. È un intero sistema che ci fa vivere nell'odio. Il mondo intero ne è sommerso. Cerco e mi sforzo nel mio piccolo, di rispettare tutti, che siano di destra, di sinistra, di centro, di sopra o di sotto.

Il mio intento è stato quello di esprimere ciò che realmente è accaduto (poi ovviamente ognuno può pensare che non sia vero ed è un diritto pensarlo). 

Non so voi ma io sono stanca di questo modo di vivere, stanca di leggere insulti da ambo le parti. Stanca di essere imprigionata in un buco nero che mi schiaccia, mi toglie l'aria, mi priva della luce del sole, mi impone l'odio perché è l'unico modo per sopravvivere. E mi impedisce di guardare e ascoltare le persone che devono avere il mio rispetto, la mia considerazione anche se non la pensano come me. 

Piuttosto che odiare preferisco essere odiata. Questo avrei voluto scrivere".

Potrebbe interessarti anche
Tags
sistema
odio
sinistra
leggere insulti
destra sinistra
post
parti
insulti
destra
© 2019 , All rights reserved