Cronaca
14.03.2020 - 13:570

Matteo Pelli ai giovani: "Non andate in giro, il cazzeggio lo faremo tra qualche mese"

È fondamentale che i ragazzi, ora che si è deciso di chiudere le scuole, non stiano in giro e non propaghini il virus. Il direttore di TeleTicino e Radio3iii lancia un messaggio

LUGANO - "Ragazzi state a casa! Ve lo dico e ve lo chiedo con il cuore!". Matteo Pelli ha postato sui suoi social un breve video rivolto ai giovani, molti, troppi dei quali non hanno ancora capito, purtroppo, la gravità dell'epidemia, e soprattutto il fatto che adottando comportamenti a rischio potrebbero diventare veicoli del Coronavirus infettando le persone più deboli e anziane, e mettendone in pericolo la vita.

"Se qualcuno mi segue e crede in me mi dia retta" dice Pelli. "Condividete questo video, ditelo ai vostri amici, state a casa, non andate in giro a fare cazzeggio. Non è il momento, lo faremo tra qualche mese, quando tutto sarà passato... Ma non adesso!"

© 2020 , All rights reserved