Cronaca
27.05.2020 - 14:050

"Allentamenti troppo rapidi"

Il capo della task force scientifica istituita dalla Confederazione: "Sarà decisivo il tasso di riproduzione del contagio"

BERNA – Il capo della task force scientifica istituita dalla Confederazione Matthias Egger lancia l’allarme. Alla Luzerner Zeitung, Egger ha espresso senza troppi giri di parole la sua preoccupazione circa l’allentamento “troppo rapido” delle misure.

Per Egger, “il fattore decisivo è e sarà il tasso di riproduzione del contagio”, ovvero il numero di persone contagiate da un singolo malato. “Se il valore – spiega – dovesse ancora superare l’1, occorrerà riconsiderare il previsto allentamento delle misure”.

E ancora: “Occorre anche esaminare i luoghi in cui i focolai si sono sviluppati. Da questo, si potrebbero ricavare alcune misure regionali mirare. Se tante regioni non saranno interessate, alcuni allentamenti nell’ambito del turismo potrebbero essere possibili”.

Il capo della task force scientifica non risparmia critiche alla popolazione. “Vedo – conclude – poca disciplina nel rispetto delle misure di protezione. Penso, per esempio, alla partita di calcio “selvaggia” tenutasi lo scorso giovedì a Losanna”.

© 2020 , All rights reserved