ULTIME NOTIZIE Attualità
Cronaca
06.05.2021 - 14:460

Covid in Svizzera, i numeri sembrano alti, in realtà decessi e ospedalizzazioni sono dimezzati rispetto a ieri

Infatti sono state aggiornate le cifre di ricoveri e decessi, eliminando le dichiarazioni errate o doppie e integrando quelle tardive relative al periodo da novembre 2020 ad aprile 2021. Dunque, i dati vanno guardati con attenzione

BERNA - I casi, dopo essere saliti ieri, tornano a scendere sotto i 1'700 nelle ultime 24 ore in Svizzera. Sono infatti 1'687, con un tasso di positività tra i testati leggermente inferiore a ieri, del 6,09%. 

I decessi sono 41, a prima vista un numero tre volte superiore a quello di ieri, ma in realtà l’UFSP fa sapere che oggi sono state aggiornate le cifre di ricoveri e decessi, eliminando le dichiarazioni errate o doppie e integrando quelle tardive relative al periodo da novembre 2020 ad aprile 2021: di consugenza, nel bollettino odierno sono indicate 33 vittime e 17 ospedalizzazioni in più. Dunque, i decessi 'corretti' sono 8, quindi addirittura in discesa importante rispetto a 24 ore fa.

Il numero di ospedalizzazioni indicato è 77, ma di fatto sono 60, un numero che è quasi la metà rispetto a ieri. 

Ci sono 14’804 persone in isolamento e 23’891 entrate in contatto con loro e messe in quarantena, oltre a 5'137 di ritorno da un Paese a rischio.

Potrebbe interessarti anche
© 2021 , All rights reserved