Economia
07.09.2020 - 12:290

Campionati delle professioni, prima medaglia per il Ticino!

Il rappresentante italofono Mattia Porta (Melasco – I) delle Officine Ghidoni SA – ha fornito un’eccellente prestazione e si è classificato al secondo posto ai campionati dei metalcostruttori

BERNA - Il format sostitutivo degli SwissSkills 2020, il più grande evento di formazione professionale della Svizzera, è stato lanciato: due elementi per dare visibilità alla formazione professionale. Anziché sulle superfici di Bernexpo, 700 tra i migliori giovani professionisti, di cui 17 italofoni, di 60 professioni si sfideranno per il titolo di campione nazionale «SwissSkills Champions 2020» in tutta la Svizzera.

Mattia Porta, azienda Officine Ghidoni SA, ha vinto la prima medaglia per il Ticino classificandosi secondo ai campionati dei metalcostruttori venerdì scorso.

l grande evento previsto per questa settimana a Berna con 120’000 visitatori attesi, di cui 60’000 di allievi di scuola obbligatoria, non potrà svolgersi a causa delle limitazioni dovute a coronavirus: tuttavia, centinaia di giovani professionisti talentuosi, insieme alle loro associazioni professionali e alla Fondazione SwissSkills, lanceranno insieme un forte segnale per la formazione professionale nel nostro paese.

Nonostante le difficili condizioni, quest’autunno i campionati nazionali si svolgeranno in 60 professioni distribuite su tutto il territorio nazionale. I giovani professionisti, normalmente apprendisti alla fine della loro formazione o che hanno completato da poco il loro apprendistato, avranno a disposizione una piattaforma per dimostrare il loro talento e la loro passione per le rispettive professioni. Per circa 40 professioni, gli SwissSkills Championships (campionati nazionali) fungono anche da selezione per gli WorldSkills 2021, previsti a Shanghai. 

Gli SwissSkills Championships 2020 per la metalcostruzione hanno avuto luogo la scorsa settimana ad Aarberg. Lars Rotach (SG) ha prevalso su gli altri 15 competitori provenienti da tutta la Svizzera proclamandosi primo «SwissSkills Champion 2020». Il rappresentante italofono Mattia Porta (Melasco – I) delle Officine Ghidoni SA – ha fornito un’eccellente prestazione e si è classificato al secondo posto. Entro domenica prossima, saranno conosciuti i campioni svizzeri di altre 20 professioni. I restanti campionati si svolgeranno entro la fine di novembre. 

Poiché questi campionati, secondo le direttive sanitarie, si svolgeranno in gran parte a porte chiuse, SwissSkills ha cercato una forma alternativa digitale affinché gli allievi di scuola media possano ispirarsi a giovani professionisti di successo e scoprire l’interessante mondo della formazione professionale attraverso le varie professioni. 

Il 28 settembre sarà lanciata la piattaforma «SwissSkills Connect». Grazie ai profili dei giovani talenti, dove raccontano le loro esperienze personali e professionali, gli allievi delle scuole medie potranno ottenere una panoramica digitale di quasi 60 professioni. La versione tedesca e francese è stata lanciata oggi.

Il momento clou di «SwissSkills Connect» sarà rappresentato dalla giornata del 2 ottobre. In sessioni di 15 minuti di videochat live, i talenti risponderanno alle varie domande degli allievi in una 60 sessantina di professioni. Sarà un’occasione unica di raccogliere informazioni da chi poco prima di loro ha fatto questa scelta.

Le videochat, che saranno moderate da giovani apprendisti, saranno registrate e saranno disponibili online per i giovani durante la fase della scelta professionale. In Svizzera tedesca e in Romandia la piattaforma è stata lanciata oggi e le giornate d’ispirazione avranno luogo dal 15 al 17 settembre. 

Il progetto SwissSkills Connect, nella sua forma digitale, assicura il rispetto delle attuali direttive sanitarie, pertanto ci si aspetta un forte interesse da parte delle scuole medie.

Più informazioni: https://www.swiss-skills.ch/ it/connect/

In Ticino la piattaforma SwissSkills Connect sarà integrata in un programma più ampio con lo scopo di dare visibilità alla formazione professionale. SwissSkills e il DECS hanno unito le loro forze e hanno ideato “IspiraTI - Giornate per debuttare nel tuo futuro (1-3 ottobre)”, con l’obiettivo di rafforzare l’immagine della formazione professionale sul territorio. Il 1. ottobre, in contemporanea con il lancio della campagna di collocamento 2021, in due sedi di scuola media verrà presentata in anteprima la piattaforma SwissSkills Connect dove i ragazzi di terza e quarta media avranno la possibilità di interagire con giovani professionisti. Il 2 ottobre tutti gli allievi delle scuole medie avranno la possibilità di “chattare” con una sessantina di talenti grazie alla piattaforma SwissSkills Connect. Per poi terminare, sabato 3 ottobre dalle 09:00 alle 12:00, alla Città dei mestieri della Svizzera italiana a Bellinzona, si potranno scoprire tutte le professioni che si possono apprendere in Ticino, con la possibilità di consulenze individuali senza appuntamento e l'accesso libero ad una vasta documentazione multimediale. Le giovani e i giovani delle scuole medie con le loro famiglie potranno inoltre partecipare ad un evento speciale organizzato con l'Associazione industrie ticinesi (AITI) nel quale saranno presentate le opportunità di carriera e di formazione nelle aziende del settore industriale in Ticino, con un mini-quiz per presentare le eccellenze del mondo industriale.

© 2020 , All rights reserved