ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
01.12.2021 - 16:310

Il grido di Suter: "Non disdite le cene, abbiamo bisogno di voi"

Con l'aumento dei contagi e le nuove misure che il Consiglio Federale vorrebbe introdurre ci sono tante disdetta per le cene aziendali, il presidente di GastroSuisse garantisce che i ristoranti sono sicuri

BELLINZONA - Dopo l'annuncio del Consiglio Federale delle nuove misure, segnatamente l'obbligo a avere il certificato Covid per eventi privati a partire dall'undicesima persona (ma tra l'altro è ancora una consultazione, bisognerà capire cosa diranno i Cantoni. Il Ticino per esempio è contrario all'idea perché ritiene non si possano eseguire controlli nelle case), in molti stanno cancellando le classiche cene aziendali pre natalizie.

E Massimo Suter lancia un messaggio social, ribadendo la sicurezza dei ristoranti e chiedendo di sostenere i posti di lavoro.

"Niente panico", scrive. "Cari tutti, vi chiedo gentilmente di non annullare le vostre cene e festeggiamenti nei nostri ristoranti Non vi sono motivi oggettivi per annullare tutto, i nostri locali sono sicuri e voi siete perfettamente protetti".

"Abbiamo bisogno di voi, ne va della sopravvivenza del settore e dei posti di lavoro dei nostri impiegati", constata.

Qualche giorno fa il presidente di GastroSuisse si era espresso a favore di un obbligo vaccinale per il personale del settore, cambiando parere rispetto ai mesi precedenti. 

Potrebbe interessarti anche
© 2022 , All rights reserved