ULTIME NOTIZIE News
Politica
19.01.2022 - 10:540

Misure prolungate fino a marzo? I Cantoni preferirebbero a febbraio

Alcuni scenari presentati dal Governo federale parlano di un picco tra qualche giorno, per molti Esecutivi (compreso quello ticinese) è troppo ragionare già sino a fine marzo. Oggi si riunisce il Consiglio Federale

BERNA - Per oggi si attende qualche decisione del Consiglio Federale. I provvedimenti presi prima di Natale saranno prolungati sino a fine marzo? Qualche giorno fa è stata lanciata una consultazione ai cantoni in merito.

Il Governo federale aveva inserito la regola del 2G, ovvero che in determinate branche della vita sociale possano accedere solo persone vaccinate o guarite e non quelle testate negative, con mascherina obbligatoria (e dove non è possibile, viene richiesto anche il test per vaccinati e guariti), oltre che l'obbligo di telelavoro.

Il Ticino ha detto sì al prolungamento delle misure ma solo fino a febbraio. Il termine di marzo viene valutato come eccessivo, tenendo anche conto che alcuni scenari presentati sul piano federale prevedono il raggiungimento del picco di contagi alla fine del mese di gennaio. E questa sarebbe la posizione della maggior parte dei Cantoni.

Potrebbe interessarti anche
Tags
cantoni
federale
misure
marzo
febbraio
qualche
scenari presentati
alcuni scenari presentati
alcuni scenari
scenari
© 2022 , All rights reserved