ULTIME NOTIZIE News
Sport
06.12.2022 - 21:560

Umiliati e offesi. Svizzera, sei fuori! Lezione di calcio dal Portogallo

Tutto facile per il Portogallo, che vola ai Quarti dove affronterà la sorpresa Marocco. Con la Svizzera si esalta Ramos, autore di una tripletta

LUSAIL – Finisce oggi il nostro mondiale. Il cammino della Svizzera di Yakin si interrompe agli Ottavi di finale. Al Lusail Stadium finisce 6-1 per il Portogallo, che nel prossimo turno affronterà il Marocco fresco di ‘impresa’ contro lo Spagna.

Nel giorno della ‘rumorosa’ panchina di Cristiano Ronaldo, Yakin ‘inventa’ la difesa e schiera una linea difensiva a tre (mai provata durante il mondiale). Esperimento che non ha pagato, anzi. Un’invisibile Svizzera va alla pausa sotto di due reti per mano di Ramos e dell’eterno Pepe. Il selezionatore elvetico riassesta la difesa al 45esimo. Ma poco cambia. Al 50esimo arriva la doppia gioia personale per Ramos, ancora più lesto e abile a superare Sommer sul suo palo. Cinque minuti più tardi è ancora festa Portogallo: Guerreiro conclude una bella azione dei lusitani e firma il poker.

Timida reazione della Svizzera al 58’. Akanji accorcia il divario e trova la rete della bandiera. Ma a 24' dalla fine arriva la batosta: 5-1 a firma di uno scatenato Ramos (tripletta per lui). E nel finale arriva pure la sesta rete dei lusitani. 'Golazo' di Leao e Svizzera umiliata. 6-1.

Finisce agli Ottavi di finale il percorso della Svizzera, che all'appuntamento ci era arrivata carica di aspettative dopo un buon girone. 

Potrebbe interessarti anche
Tags
svizzera
portogallo
ramos
marocco
affronterà
tripletta
arriva
finale
finisce
lusail
© 2023 , All rights reserved