Politica
23.12.2015 - 09:070
Aggiornamento : 19.06.2018 - 15:43

Lei, lui, l'altro: fra PPD e PLR c'è la Lega

Tutti auspicano una collaborazione fra liberali e pipidini ma secondo Agustoni il PLR sarebbe alleato della Lega su molti temi, contro le posizioni del PPD.

BELLINZONA - Dicono che parlare di fiori d'arancio è troppo, che tra PLR e PPD ci vorrebbe una collaborazione (tesi confermata ieri dai risultati del sondaggio rivolto ai militanti pipini), ma rischia di inserirsi un terzo incomodo... la Lega. Secondo Maurizio Agustoni, deputato PPD, i due partiti di maggioranza, secondo «logiche gattopardesche», avrebbero un'alleanza creata negli ultimi mesi su parecchi temi. In un'opinione più ampia in merito al Preventivo 2016, dove ribadisce i perché del no e l'apertura a cambiare idea se alla buona volontà seguiranno i fatti, parla di maggioranza liberal-leghista. «Il voto sul Preventivo 2016 ha consacrato l’alleanza che PLR e Lega hanno iniziato a tessere negli scorsi mesi. A dispetto delle reciproche bastonature sui rispettivi organi di stampa, i gruppi liberal-leghisti si muovono in aula con disciplinata armonia», scrive Agustoni. «In tutti i passaggi delicati dell’attività parlamentare il PLR e la Lega, forti della maggioranza assoluta, hanno saputo serrare i ranghi, vanificando qualsiasi scostamento dalla linea tracciata dai due gruppi». Esempi? «Credito di 12 milioni di franchi per uno studio di sei anni sui fluissi Cantone-Comuni (rifiuto della proposta PPD di limare i costi con un rinvio in commissione); esenzione fiscale accresciuta solo per le donazioni allo Stato e ai suoi enti (rifiuto di includere gli enti benefici privati); legge sulla dissimulazione del volto (rifiuto della proposta PPD di fissare un’entrata in vigore al più tardi il 1. aprile 2016); imposta sui posteggi (rifiuto della proposta PPD di esentare gli abitanti delle zone periferiche». Sino all'ultimo caso, il Preventivo. Quasi tutti temi su cui il PPD era dall'altra parte della barricata. Sposando la visione di Agustoni, il chiacchierato fidanzamento si complica. Un caso politico di lei, lui e l'altro.
Potrebbe interessarti anche
Tags
plr
lega
ppd
rifiuto
agustoni
preventivo
proposta ppd
plr lega
rifiuto proposta ppd
proposta
© 2019 , All rights reserved