Torino
0
Lazio
0
1. tempo
(0-0)
Aarau
Rapperswil
16:00
 
Losanna
Vaduz
16:00
 
Wil
Chiasso
16:00
 
Winterthur
Sciaffusa
16:00
 
Servette
SC Kriens
16:00
 
SONEGO L. (ITA)
0
Federer R. (SUI)
1
2 set
(2-6 : 3-5)
BENCIC B. (SUI)
0
PONCHET J. (FRA)
0
1 set
(2-0)
Russia
0
Repubblica Ceca
0
1. tempo
(0-0)
Torino
SERIE A
0 - 0
1. tempo
0-0
Lazio
0-0
Ultimo aggiornamento: 26.05.2019 15:47
Aarau
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
16:00
Rapperswil
Ultimo aggiornamento: 26.05.2019 15:47
Losanna
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
16:00
Vaduz
Ultimo aggiornamento: 26.05.2019 15:47
Wil
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
16:00
Chiasso
Ultimo aggiornamento: 26.05.2019 15:47
Winterthur
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
16:00
Sciaffusa
Ultimo aggiornamento: 26.05.2019 15:47
Servette
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
16:00
SC Kriens
Ultimo aggiornamento: 26.05.2019 15:47
SONEGO L. (ITA)
0 - 1
2 set
2-6
3-5
Federer R. (SUI)
2-6
3-5
ATP-S
ROLAND GARROS FRANCE
Winner plays Otte.
Ultimo aggiornamento: 26.05.2019 15:47
BENCIC B. (SUI)
0 - 0
1 set
2-0
PONCHET J. (FRA)
2-0
WTA-S
ROLAND GARROS FRANCE
Winner plays Siegemund or Zhuk S.
Ultimo aggiornamento: 26.05.2019 15:47
Russia
MONDIALI
0 - 0
1. tempo
0-0
Repubblica Ceca
0-0
Ultimo aggiornamento: 26.05.2019 15:47
Elezioni 2019
15.03.2019 - 09:000

PLR e PS, nemici-amici? Da chi chiede di salvaguardare il seggio socialista al "un po' di autocritica non guasterebbe"

Marty, Scacchi e Sadis si erano espressi a favore del PS, tanto che Morisoli... Ma poi il PLR attacca: "Non è colpa nostra se l'unico progetto è stato bocciato e se avete preso tutti a pesci in faccia"

BELLINZONA – Nell’ultimo periodo, in molti temevano che il PS potesse perdere il suo seggio. Il rischio era confermato dal primo sondaggio, mentre il secondo, quello pubblicato ieri, sembrerebbe aver tranquillizzato gli animi in casa socialista.

Ma in diversi liberali si erano schierati col PS, chiedendo ai propri elettori di cercare il raddoppio ma non a spese dei socialisti stessi. Il primo era stato Dick Marty, poi l’ex sindaco di Locarno Diego Scacchi, ieri mattina Laura Sadis. ”Non ritengo auspicabile che il Partito socialista perda il proprio seggio in Consiglio di Stato. (…) In Ticino si vota con un sistema proporzionale puro e, di conseguenza, credo che un rappresentante di un partito con la storia e la cultura politica del PS sia qualcosa di positivo. In questo modo si ha una sintesi equilibrata – non annacquata, equilibrata – di quella che, con questo sistema elettorale, diventa una lettura del Paese”.

Una sorta di endorsement che aveva spinto il deputato UDC Sergio Morisoli a scrivere sui social: “Probabilmente (forse, chissà, magari?) lei (Sadis, ndr) vuole andare a Berna al posto di Abate quindi meglio iniziare presto la semina. Del resto furono i socialisti a votarla in massa anche per il Governo e lei lealmente fece una politica socialista: più spese e più tasse. Questa non è una grande notizia. La vera notizia è il misterioso silenzio dei liberali nonostante le continue provocazioni e gli ordini di voto dei radicali per irrobustire i socialisti. Al punto da chiedersi se ci sono ancora e dove sono dopo che il gruppo in Gran Consiglio negli ultimi 4 giorni ha continuato a votare con i socialisti”.

Nonostante questi ammiccamenti dei liberali al PS, però, su Opinione Liberale si cambia tono: ecco l’attacco! “Caro PS”, si legge, “lo hanno capito proprio tutti che cerchi lo scontro col PLR nel tentativo di ricompattarsi e difendere il seggio in Consiglio di Stato. Colpa de PLR se l’unico vero progetto presentato dal PS, una riforma della scuola che voleva rottamare il modello attuale, è stato bocciato dal popolo? Colpa del PLR se avete trattato a pesci in faccia tutti durante il quadriennio? Forse prima un po’ di autocritica non guasterebbe…”.

Manovre, di avvicinamento e di lite, pre elettorali. Ora il seggio socialista parrebbe salvo: cambieranno le dinamiche?

Potrebbe interessarti anche
Tags
seggio
ps
plr
socialisti
seggio socialista
colpa
consiglio
sadis
liberali
autocritica
© 2019 , All rights reserved