Archivio
23.06.2016 - 17:560

Monte Carasso 23: un successo!

Buona affluenza di pubblico per l'open air di Monte Carasso, tenutosi lo scorso fine settimana nella suggestiva cornice dell'antico convento

MONTE CARASSO - Meteo clemente, ottima musica e buona affluenza di pubblico hanno contribuito al successo dell'open air tenutosi lo scorso fine settimana nella bella cornice dell’Antico Convento di Monte Carasso. Gli ingredienti per una buona riuscita non erano scontati, soprattutto per quanto riguarda la meteo un po’ pazza in questo inizio d’estate: ma a parte una pioggerella venerdì sera il tempo ha retto e portato fortuna ai gruppi che si sono esibiti sul palco. La ventitreesima edizione era tutta all’insegna della musica svizzera. I ticinesi Make Plain & Gos Band venerdì 17 giugno e i Tispy Road sabato 18 hanno dimostrato che la musica ticinese è in gran forma e si evolve costantemente. I due gruppi infatti erano già stati ospiti della manifestazione in passato ma sul palco hanno proposto una musica più matura frutto di tanto lavoro e tanto tempo dedicato a questa passione. L’Open Air Monte Carasso, da sempre attento alla scena musicale ticinese, continuerà anche in futuro a ricoprire questo ruolo importante di vetrina per le giovani band locali e offrire così un’ottima occasione per crescere. Gli altri gruppi, provenienti da Berna, Lucerna e Sciaffusa, che si sono alternati sul palco hanno portato musica nuova in Ticino. I The Gardener & The Tree e i channelsix, per la prima volta nel nostro Cantone, hanno saputo coinvolgere con le loro esibizioni il pubblico presente. Il successo era invece assicurato con i conosciuti Open Season e gli Slam & Howie and the Reserve Men. Il pubblico ha potuto ballare e scatenarsi con la loro musica fino a notte fonda, divertendosi e senza creare problemi di nessun tipo dal punto di vista della sicurezza. [imagebrowser id=139]
Tags
monte carasso
carasso
monte
successo
pubblico
air
open air
palco
gruppi
© 2019 , All rights reserved