Cronaca
29.01.2017 - 13:350
Aggiornamento : 21.06.2018 - 14:17

Scompare sul tragitto Canobbio-Lugano, poi quindicenne torna a casa sano e salvo

Il giovanissimo era sparito ieri attorno alle 14.45, mentre percorreva quel tratto con il suo motorino. La Polizia aveva diramato un avviso di scomparsa, poi fortunatamente revocato

CANOBBIO - È stato un weekend di paura e attesa per la famiglia e gli amici di Pierpaolo Christophe Charles Casati. Il ragazzo è nato il 25 aprile 2011, ed era scomparso nel tragitto tra Canobbio (dove è domiciliato) e Lugano, più precisamente Via Soldino, che avrebbe dovuto percorrere con il suo motorino marca Piaggio Ciao di colore arancione, attorno alle 14.45 di ieri. La Polizia nella serata di ieri ha diramato un avviso di scomparsa, rendendo noti i connotati del quindicenne (alto 173 cm, snello, capelli castano scuro, occhi castano chiari, neo all’altezza del pomo d’Adamo, porta occhiali con montatura marrone scura, veste jeans blu, scarponcino basso marrone scuro tipo Timberland, giaccone blu marine imbottito tessuto sintetico, probabilmente di marca Wanger, porta al polso orologio Tissot di colore grigio, portava con se un violino con custodia nera marca Dieudonnè 1946, casco Jet, non integrale, grigio con macchie tipo mimetico militare). Per fortuna, attorno alle 10 di questa mattina, l'avviso di scomparsa è stato revocato. Pierpaolo Christophe Charles Casati ha fatto rientro sano e salvo al domicilio, si legge in una nota. Una vicenda che è finita bene!
© 2020 , All rights reserved