Cronaca
24.04.2017 - 12:280
Aggiornamento : 21.06.2018 - 14:17

Il cordoglio di Gobbi, "una serata di festa ancora una volta si è trasformata in un dramma che travolge un'intera comunità"

Il Ministro ha collaborato con l'uomo deceduto dopo essere stato colpito fuori da una discoteca a Gordola. "Era impiegato nel mio gruppo di logistica. Drammi analoghi passati non hanno insegnato nulla"

di Norman Gobbi*

Ieri sera ho appreso dal comunicato spedito ai media dal Ministero pubblico e dalla Polizia cantonale che la vittima dell’aggressione avvenuta a Gordola venerdì sera è deceduta a seguito del trauma subito, da subito apparso grave ai soccorritori intervenuti sul posto per prestare le prime cure. Una serata che sarebbe dovuta essere di festa, ancora una volta, si è trasformata in un dramma che travolge una comunità.

Questa mattina sono stato informato che si trattava di un militare incorporato nel battaglione d’aiuto in caso di catastrofe 3, impiegato nel mio gruppo della logistica e col quale ho quindi collaborato a stretto contatto. Alla tristezza nel constatare come drammi analoghi del passato non hanno insegnato nulla si unisce la costernazione.

Porgo alla famiglia di Fabrizio le mie più sentite condoglianze.

*Consigliere di Stato leghista
© 2021 , All rights reserved