Cronaca
23.06.2017 - 10:030
Aggiornamento : 21.06.2018 - 14:17

Tragedia ad Ascona. Un uomo spara a una donna e la uccide, poi tenta di togliersi la vita. Il fatto di sangue è accaduto nell'autosilo della Migros

In un primo momento si è pensato a un atto criminale da parte di un killer. Ma già mezz'ora dopo il fatto la polizia ha revocato i dispositivi di ricerca

ASCONA - Un tragico fatto di sangue è avvenuto questa mattina ad Ascona alle 9 nei pressi della Migros, all'interno dell'autosilo del centro commerciale, in via Muraccio. La polizia si limita a dire che sul posto è stato rinvenuto il cadavere di una donna e il corpo di un uomo gravemente ferito.

In un primo momento si è pensato a un atto criminale da parte di un killer. Ma già mezz'ora dopo il fatto la polizia ha revocato i dispositivi di ricerca. L'uomo ha infatti sparato alla donna uccidendola e poi tentato il suicidio senza riuscirci. Ripetiamo: al momento si tratta solo di indiscrezioni da prendere con cautela.

Sul luogo imponente dispositivo di polizia e di sanitari.
© 2020 , All rights reserved