Cronaca
04.04.2018 - 12:000
Aggiornamento : 21.06.2018 - 14:17

Ladri di... fenicotteri. Dopo i vandalismi, qualcuno si porta via i salvagenti di Oppy. Selvaggia Lucarelli: "ve li bucherei a uno a uno"

L'opera, ha detto Salvioni, "è vittima del suo successo". La Città si è vista costretta a recintare l'area ma non è bastato per fermare i buontemponi, adesso in rete gira questa foto, dove una ragazzina ne porta a casa uno. In teoria, si potrebbe fare, ma dopo metà aprile...

LOCARNO – I fenicotteri al centro del mondo, si potrebbe dire. In molti si sono recati a Locarno per dare un’occhiata all’installazione di Oppy De Bernardo, che rimarrà in Piazza Grande sino a metà aprile. Un mare di salvagenti colorati.

"Apolide significa "cittadino del mondo". Io sogno un mondo senza confini. Bello, colorato. Un'isola variopinta. Il salvagente non deve per forza essere visto solo come il mezzo di salvezza per i migranti. Tutti noi abbiamo bisogno di essere salvati da qualcosa. La nostra società è piena di problemi. Non c'è solo quello dei migranti”, ha detto a tio.ch qualche giorno fa l’ideatore, di fronte alla critiche. Sempre al portale, Niccolò Salvioni, capo dicastero sicurezza di Locarno, ha dichiarato che “l'opera è vittima del suo successo”.

Perché oltre alle discussioni e al voler dare un significato politico, che appunto De Bernardo ha smentito, c’è chi si diverte a vandalizzare l’opera. Si è stati costretti a recintare l’area dove si trovano i 6'500 gonfiabili, eppure dei ragazzini sono riusciti a entrarvi e a farne scoppiare alcuni.

Come se non bastasse, in rete gira questa foto, che mostra una bambina, accompagnata presumibilmente dalla madre, portarsene via uno come se niente fosse. E scatta l’indignazione sul poco rispetto: in fondo, a metà aprile poi i salvagenti saranno riutilizzabili, De Bernardo ha sottolineato di aver voluto pensare anche alle famiglie. Però, non ora.

Intanto, anche fuori dal Ticino l’opera ha avuto eco, seppure non si può dire positivissima. La blogger Selvaggia Lucarelli ha postato su Facebook: “Se pensavate che ‘sti gonfiabili avessero già abbastanza rotto la m-----a, guardate che spettacolo la piazza Grande a Locarno. 6500 gonfiabili, grazie all’idea dell’artista Oppy. Ora vado a bucarglieli uno ad uno”. Purtroppo, qualche vandalo ha avuto lo stesso pensiero…
Potrebbe interessarti anche
Tags
opera
salvagenti
oppy
fenicotteri
metà aprile
de bernardo
selvaggia lucarelli
aprile
lucarelli
metà
© 2019 , All rights reserved