Cronaca
06.06.2018 - 22:470
Aggiornamento : 19.06.2018 - 15:51

Ci sarebbe la coazione sessuale dietro l'inchiesta per il funzionario del DSS! Vittime due (allora) minorenni

La notizia dell'apertura dell'indagine, che ha portato alla sospensione dell'uomo dal suo incarico e ad un secondo procedimento amministrativo, ha tenuto banco: lavorerebbe per le politiche giovanili e sarebbe stato attivo, ai tempi, in politica. La denuncia sarebbe emersa ora

BELLINZONA – Ci sarebbe la coazione sessuale, con vittime che in quel momento erano minorenni, seppur vicine alle maggiore età, dietro l’inchiesta ai danni di un funzionario del DSS, subito sospeso.

Le accuse sarebbero, secondo la RSI, state mosse ora da due donne, ma i fatti risalirebbero a una quindicina di anni fa.

L’uomo nel Dipartimento Sanità e Socialità si occupava di politiche giovanili, ed era stato peraltro attivo anche a livello politico.
Potrebbe interessarti anche
Tags
inchiesta
dss
coazione
coazione sessuale
vittime
funzionario
© 2019 , All rights reserved