Cronaca
17.06.2018 - 22:140
Aggiornamento : 19.06.2018 - 15:51

La Svizzera ferma il Brasile sull'1-1! Grande esordio per la nazionale rossocrociata ai Mondiali di Russia

Nel primo tempo vantaggio verdeordo con Coutinho. Nella ripresa pareggia Zuber

ROSTOV - Grande esordio della nazionale Svizzera al Mondiale. I rossocrociati hanno infatti fermato il Brasile sull’1-1.

 

Il campionato del mondo in Russia riserva dunque un’altra sorpresa rispetto ai pronostici sulla carta. Dopo l’Islanda che ha imposto il pari all’Argentina, e il Messico che ha battuto i campioni uscenti della Germania, questa sera è toccato ai ragazzi di Vlado Petkovic tirare fuori il coniglio dal cilindro e pareggiare con i pentacampeon.

 

Primo tempo decisamente a marca brasiliana. La Svizzera fa una gran fatica a contenere le folate dei campioni verdeoro: Neymar, Coutinho e Gabriel Jesus. Ed è proprio Coutinho a firmare il gol del vantaggio, con un grandissimo tiro da fuori area che si insacca dove Sommer non può arrivare.

 

La Svizzera e brava e fortunata nel riuscire a chiudere il primo tempo con una solo rete di svantaggio. E così, a inizio ripresa, trova l’inaspettato gol del pareggio, con un colpo di testa del piccolo Zuber, colpevolmente lasciato tutto solo dalla difesa verdeoro.

 

Il pari dà coraggio alla Svizzera, che gioca un secondo tempo gagliardo e ordinato, limitando molto l’azione del Brasile, pur non riuscendo quasi mai a impensierire Allison.

 

Nel finale brividi per un paio di grandi occasioni, in particolare per un tiro di Miranda che finisce a lato di un soffio. Ma alla fine, quasi al 96esimo, il forte svizzero tiene e regala un punto preziosissimo per la qualificazione.

Potrebbe interessarti anche
Tags
svizzera
brasile
tempo
primo tempo
russia
grande esordio
coutinho
esordio
© 2019 , All rights reserved