SPAL
0
Chievo
0
2. tempo
(0-0)
Chiasso
Winterthur
14:30
 
Wil
Losanna
14:30
 
SPAL
SERIE A
0 - 0
2. tempo
0-0
Chievo
0-0
 
 
45'
JAROSZYNSKI PAWEL
JAROSZYNSKI PAWEL 45'
Venue: Stadio Paolo Mazza.
Turf: Natural.
Capacity: 13,020.
Referee: LUCA BANTI.
History: 0W-1D-1W.
Sidelined Players: CHIEVO - Nicolas Frey (Suspended), Nenad Tomovic (Tear in the abductor muscle), Andrea Seculin (Cruciate Ligament Rupture).
Ultimo aggiornamento: 16.12.2018 13:35
Chiasso
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
14:30
Winterthur
Ultimo aggiornamento: 16.12.2018 13:35
Wil
CHALLENGE LEAGUE
0 - 0
14:30
Losanna
Ultimo aggiornamento: 16.12.2018 13:35
Amelie in una foto dal profilo Facebook dell padrona
Cronaca
29.11.2018 - 21:240
Aggiornamento 02.12.2018 - 21:39

Cercando Amelie. Il toccante appello "se l'avete trovata e volete tenerla, vi capisco. Ma fatemelo sapere"

Una barconcina di sei anni è scappata da Morbio dopo essere stata investita da un'auto, la padrona non smette di cercarla da un mese. "Ho paura di non vederla mai più. È la mia bimba, il mio amore, la mia vita"

NOVAZZANO – Ieri vi abbiamo raccontato del ritrovamento del setter Skipper, rapito a Venezia e rintracciato a Chiasso. Ma c’è, in Ticino, una padrona di una cagnolina che da un mese soffre e si chiede che fine abbia fatto la sua “bimba”. E le sue parole, la sua storia, non possono che commuovere chi ha un cane, o ama gli animali.

La sua “bimba” si chiama Amelie, è una barboncina di sei anni. Manca da casa da ormai un mese, da quel maledetto primo novembre. Assieme alla padrona si trova al Serfontana. Pur essendo al guinzaglio, è stata colpita da un’auto (chi la guidava non si è fermato…), tramortita e spaventata per il colpo è fuggita e da lì non si trova. È stata avvistata alcune volte, è intervenuto anche un cane molecolare, ma non vi è nulla di certo. La padrona spiega che la cagnolina conosce solo la zona di Novazzano dove vivono, e soffre il freddo.

I suoi post su Facebook, tutti dedicati a Amelie, sono commoventi. “Mi sono sempre chiesta come può una persona sparire nel nulla ... forse la vita ha voluto dimostrarmelo Io non ho più parole, penso solo al freddo, alla notte e alla mia bambina che non è qui con me. Ho paura, paura di cercarla e trovarla morta, paura di non vederla mai più!”, scriveva alcuni giorni fa.

E a corredo di un video: “Vorrei vedere ancora le tue corse matte. La felicità esplodere dentro di te e l’amore dentro di me ! Non sono pronta Amelie a lasciarti andare, per favore ritorna da me”.

Ma è stato quello scritto ieri sera a straziare: la donna, disperata, è disposta anche a lasciare Amelie a qualcuno che l’ha eventualmente trovata. Vuole solo sapere se sta bene. “Oggi sono 4 settimane che la mia bimba è scomparsa ! 4 settimane che la cerchiamo ovunque senza risultato ! Ormai di ipotesi ne restano poche e la più accreditata è che qualcuno l’abbia presa. Io ringrazio chi si sta occupando di lei, Amelie non potrebbe vivere all’esterno per così tanto tempo! Voglio però far capire a quella o quelle persone cosa significa per me Amelie. Lei è la mia bimba, il mio amore e la mia vita. Fa parte della famiglia e sia per me, che per mio figlio è ragione di vita. Io chiedo a questa/e persona/e di mettersi una mano sul cuore e di farmi sapere qualcosa. Sono anche disposta a discutere sul da farsi se sapessi che Amelie sta meglio dov’è adesso ma devo averne la certezza. Non sono una persona vendicativa e l’unica cosa che mi interessa è il benessere di Amelie. Vi prego in forma anonima o tramite qualcuno fatemi sapere qualcosa. Nn ci sarà nessun seguito ma il mio cuore troverà pace. Nn sapere cosa accade alla mia piccola mi devasta e non posso passare oltre. Per favire se vi siete innamorati di lei, se volete tenerla io posso capirvi ma vi scongiuro ditemi qualcosa. La mia bimba é già stata abbandonata una volta, non fatele rivivere questo trauma ! Per favore ... non spezzatele ancora il cuoricino. Non si merita tutto questo… grazie”.

L’augurio è che ovviamente questa dolce barboncina possa torna a casa dai suoi affetti che l’attendono a braccia aperte. Se qualcuno la vedesse, il contatto della padrona, la signora Maira, è +41 78 8984211.

2 sett fa Il lato buono dei social. 15mila condivisioni permettono di ritrovare Skipper
Tags
amelie
bimba
padrona
paura
volete tenerla
persona
amore
mese
© 2018 , All rights reserved