KRAJINOVIC F. (SRB)
0
Federer R. (SUI)
0
1 set
(3-4)
AOYAMA S./MAROZAVA L.
0
BENCIC B./KASATKINA D.
1
2 set
(3-6 : 0-2)
KRAJINOVIC F. (SRB)
0 - 0
1 set
3-4
Federer R. (SUI)
3-4
ATP-S
MIAMI USA
Winner plays Medvedev or Opelka.
Ultimo aggiornamento: 25.03.2019 21:21
AOYAMA S./MAROZAVA L.
0 - 1
2 set
3-6
0-2
BENCIC B./KASATKINA D.
3-6
0-2
WTA-D
MIAMI USA
Ultimo aggiornamento: 25.03.2019 21:21
Cronaca
13.03.2019 - 11:460

Tasso alcolemico alto? "Ma sei un collega, vai". Aperto un incarto, l'ipotesi è di favoreggiamento

Il Procuratore Generale indaga sul caso del poliziotto lasciato andare dopo un alcool test risultato positivo. A controllarlo vi erano un agente della Malcantone Est e uno della Ovest, chi era il responsabile?

AGNO – “Hai il tasso alcolemico troppo alto. Ah, ma sei un collega. Vai”. Stringato all’osso, forse esagerato, potrebbe essere comunque questo il succo del discorso avvenuto fra il poliziotto della cantonale trovato al volante con un tasso di alcool nel sangue superiore al consentito e due colleghi, uno della Malcantone Est e uno della Malcantone Ovest.

Il caso risale a qualche mese fa, ma fa discutere. E adesso indaga anche il Ministero Pubblico, col Procuratore Generale Andrea Pagani che avrebbe un incarto aperto nei confronti di ignoti agenti di polizia. L’ipotesi di reato è quella di favoreggiamento.

A riportarlo è il Corriere del Ticino, che parla di una lettera inviata dalle autorità cantonali ai Comuni interessati.

Uno degli aspetti da chiarire è chi fosse il poliziotto responsabile del controllo, perché benché si fosse nel comprensorio della Malcantone Est, succede che i due corpi collaborino intervenendo uno sul territorio dell’altro.

© 2019 , All rights reserved