Cronaca
12.02.2020 - 18:010

Swisscom: "Un errore umano. Stiamo lavorando sul problema dei numeri di emergenza"

La portavoce: "Prendiamo la cosa molto seriamente e, infatti, ci stiamo occupando immediatamente di questo aspetto con le organizzazioni che gestiscono le chiamate d'emergenza e stiamo verificando insieme a loro la loro raggiungibilità alternativa"

LUGANO – La Swisscom si scusa per i problemi, ma fondamentalmente non risponde alle domande poste dal Professor Alessandro Trivilini, che abbiamo girato alla portavoce per la Svizzera italia Ivana Sambo.

In relazione al guasto che ha reso irraggiungibili anche i numeri di emergenza, ci dice: “Spiace tantissimo anche a noi e ci scusiamo in ogni forma. Ciò che è successo, non corrisponde in alcun modo alle aspettative che poniamo a noi stessi. Prendiamo la cosa molto seriamente e, infatti, ci stiamo occupando immediatamente di questo aspetto con le organizzazioni che gestiscono le chiamate d'emergenza e stiamo verificando insieme a loro la loro raggiungibilità alternativa (ad esempio il cellulare). Siamo in stretto contatto con le autorità e le organizzazioni e ci rammarichiamo profondamente per quanto accaduto”.

Nulla sui piani di risposta agli incidenti.

Ad ogni modo, si sa che cosa è successo ieri. “Si è trattato di un errore umano. La causa del guasto è stata un'opera di manutenzione programmata. Durante l'esecuzione di questo lavoro si è verificato un errore umano multiplo. I lavori di manutenzione volti ad ampliare la capacità della rete sono stati interrotti e invertiti, per cui i servizi sono stati gradualmente resi nuovamente disponibili alle ore 00:10 del 12 febbraio”.

© 2020 , All rights reserved