Cronaca
10.03.2020 - 23:000

Chiusi i valichi secondari. E c'è un positivo alle medie di Canobbio

La misura alle frontiere serve per evitare che entri in Svizzera chi non è autorizzato. Il ragazzo non era rientrato dalle vacanze di Carnevale per malattia ed è risultato positivo al test del Coronavirus

LUGANO – Nella giornata che ha segnato il primo decesso per Coronavirus in Ticino e in cui i contagi hanno raggiunto quasi il centinaio, si è deciso anche di chiudere i valichi secondari, per impedire che entri in Svizzera chi non è autorizzato.

Intanto, alle scuole medie di Canobbio è venuto alla luce un caso di Coronavirus. Come riferisce ticinonews una classe è stata informata che un allievo che non era rientrato dalle vacanze di Carnevale per malattia è risultato positivo.

© 2020 , All rights reserved