ULTIME NOTIZIE Attualità
Cronaca
25.04.2020 - 10:000

La rabbia di Lambrenedetto: "Media italiani e politica, vergogna. Avete fatto terrorismo"

Lo youtuber non ha gradito il modo con cui si parla del virus nella Penisola. "Citate la guerra ma non sapete nemmeno cos'è. Avete terrorizzato persone che sono a casa senza nemmeno i soldi della cassa integrazione"

MILANO – “Adesso mi sono rotto le scatole e parlo io”. Non ha voluto fare molti video sul Coronavirus, Lambrenedetto XVI, ma poi ha deciso di dire la sua: “Ecco cosa mi ha fatto inc-----e: ho guardato le tv di paesi dove non c’erano il lockdown. Da un mese e mezzo vi stanno mangiando la testa!”

“Una cosa vergognosa, mi vengono i brividi”, ripete. “Sono shockato, mi viene il voltastomaco a pensare a tutto quello che è successo. Siamo stati in casa un mese e mezzo, dove si è già stressati ho visto un atteggiamento dei media e della politica allucinante, compresi personaggi dello spettacolo”. A suo parere si doveva certamente dire che c’era un problema, ma senza spaventare e parlare di guerra e bombe atomiche.

“Lo chiamano il virus killer, l’assassino, il mostro. Da un mese e mezzo hanno fatto terrorismo psicologico. In Svizzera e in altre nazioni non è successo, né dai media né dalla politica. Dovreste vergognarvi!” è furibondo lo yotuber. “Non sapete nemmeno cosa è la guerra e usate quel termine. Esiste un problema, lo affronti con tranquillità e serenità, non spaventi chi è a casa e magari non riceve nemmeno i soldi della cassa integrazione”.

Per lui l’Italia ha fatto spettacolarizzazione e non informazione.

Potrebbe interessarti anche
© 2021 , All rights reserved