ULTIME NOTIZIE Attualità
Cronaca
19.08.2020 - 09:000

Poteva andare peggio! Isolati ma in paradiso. 450 persone bloccate in Sardegna

Nella spettacolare isola di Santo Stefano si è registrata una positività al Coronavirus. Tutti i presenti sono stati sottoposti al tampone, in attesa dei risultati nessuno può lasciare il luogo o accedervi

ISOLA DI SANTO STEFANO – Bloccati in cinquanta ettari di terreno, tre chilometri, anche se a vedere le foto, non si può certo dire che sono stati particolarmente sfortunati… La Maddalena è una regione turistica sarda che sembra un autentico paradiso. Da oggi nessuno però può entrare e uscire.

Sono presenti in 450 in questo posto da cartolina. A bloccarli il Covid. C’è un positivo, forse altri, e finchè non si avranno i risultati dei tamponi nessuno potrà muoversi.

A manifestare i classici sintomi, dalla febbre ai brividi, dalla perdita dell’olfatto a quella del gusto, un 60enne pianista romano. Il medico del Resort pensa subito al Coronavirus, lo isola e gli fa il tampone, che risulta positivo.

Scatta l’allarme. Il dottore avvisa l'unità di crisi del servizio sanitario regionale del nord Sardegna guidata da Marcello Acciaro, il pianista viene trasferito all’ospedale di Sassari. E tutti i presenti sull’isola, dipendenti e turisti, vengono visitati e sottoposti al tampone. Ora tutto è cristallizzato in attesa dei risultati: non si può lasciare il luogo o entrarvi. A tutti è consigliato di uscire il meno possibile dal resort e la mascherina è obbligatoria.

Potrebbe interessarti anche
© 2021 , All rights reserved