Cronaca
16.09.2020 - 20:250

150 persone evacuate nella galleria del Ceneri, ma il guasto non aveva nulla a che vedere con il tunnel

Il convoglio era partito da Zurigo ed era diretto a Milano, si è bloccato proprio all'interno del tunnel. Chi era a bordo è stato poi trasferito a un treno speciale che si è recato a Bellinzona

BELLINZONA – 150 passeggeri evacuati da un treno che stava passando sotto la galleria del Ceneri. Ma il tunnel, inaugurato poco più di dieci giorni fa, non c’entra, si trattava di un guasto tecnico.

L’eurocity è partito alle 7.10 da Zurigo ed era diretto a Milano. Era uno dei treni commerciali scelti per prova. Proprio sotto il tunnel, il convoglio, della Stadler, si è bloccato.
Le persone a bordo sono state trasferite al secondo tubo tramite un passaggio trasversale e sono potute salire su un altro treno speciale che li ha portati a Bellinzona. L’evacuazione è dura un paio d’ore.
Le FFS hanno fatto sapere come il guasto non avesse nulla a che vedere con la galleria.

© 2020 , All rights reserved