Cronaca
24.09.2020 - 12:160

Tracciamento, test, isolamento e quarantena al centro della nuova campagna dell'UFSP

"Ora tocca a voi", è l'appello perentorio dell'Ufficio federale della sanità pubblica alla popolazione

BERNA – Tracciamento, test, isolamento, quarantena - questi i provvedimenti centrali della nuova campagna settoriale dell’Ufficio federale della sanità (UFSP) per contenere il nuovo coronavirus rivolta a tutta la popolazione. L’UFSP intende sensibilizzare soprattutto i giovani su alcuni argomenti e sperimenta quindi nuove strade: la campagna sarà pubblicizzata anche su Tinder e sulla piattaforma streaming videoludica twitch.tv.

L’estate sta finendo, le giornate diventano più fredde e il numero delle nuove infezioni da coronavirus è in aumento. In questo contesto, l’UFSP adegua nuovamente la sua campagna «Così ci proteggiamo». Con il nuovo appello perentorio "Ora tocca a voi!", l’UFSP richiama urgentemente la popolazione al rispetto delle regole di igiene e di comportamento, grazie alle quali ognuno può proteggere sé stesso e gli altri dal contagio da nuovo coronavirus. La strategia "TTIQ" (tracciamento, test, isolamento, quarantena) è il fulcro del messaggio. Con lo slogan "Ora tocca a voi!, i messaggi della campagna esortano a mettersi imperativamente in isolamento in caso di test positivo alla COVID-19 oppure in quarantena in caso di rientro da una regione a rischio e di un test non ancora eseguito, nonché a comunicare i propri dati di contatto, se richiesti.

Come finora, la campagna è rivolta a tutta la popolazione. Questa volta, alcuni messaggi si rivolgono specificatamente ai giovani, motivandoli, quando escono per divertirsi, a lasciare i propri dati di contatto completi. La campagna sarà pubblicizzata con manifesti digitali, alla radio, su canali pubblicitari online classici nonché su Youtube, sui social media, su Tinder e sulla piattaforma videoludica twitch.tv.

© 2020 , All rights reserved