ULTIME NOTIZIE Attualità
Cronaca
15.10.2020 - 19:410
Aggiornamento : 22:42

Luigi Pedrazzini ha il Covid. Un positivo e 13 calciatori in quarantena nel Bellinzona

L'ex Consigliere di Stato e presidente della CORSI sta bene. Il giocatore dei granata ha avvertito sintomi febbrili, perdita di olfatto e gusto e si è sottoposto al tampone: in quarantena coloro con cui aveva avuto contatti stretti

BELLINZONA - Personaggi di spicco della politica e sportivi: il Coronavirus sta colpendo parecchi volti noti in Ticino. Infatti anche Luigi Pedrazzini, presidente della CORSI ed ex Consigliere di Stato, ha contratto il Covid.

Il suo tampone è risultato positivo, come riporta La Regione, e Pedrazzini ha ovviamente avvisato tutte le persone, anche facenti parte dei vari consessi in cui siede, con cui è entrato in contatto. Si trova in isolamento e sta comunque bene.

Dopo il Lugano Hockey, un'altra squadra ticinese ha visto rinviare una partita a causa della pandemia. Si tratta del Bellinzona, nella cui rosa un calciatore, dopo aver avvertito sintomi febbrili e perdita di olfatto è gusto, si è sottoposto al tampone ed è risultato positivo. Già dai primi sintomi non si era allenato col gruppo, però 13 compagni con cui ha avuto contatti stretti sono stati messi in quarantena fino a giovedì prossimo e la partita con l'Yverdon in programma sabato è stata rinviata a data da destinarsi. Il giocatore sta bene e non ha avuto contatti stretti con dirigenti e staff.

Anche sportivi di livello mondiale stanno annunciando man mano di essersi ammalati. Gli ultimi in ordine di tempo sono Federica Pellegrini e Valentino Rossi. 

Potrebbe interessarti anche
© 2021 , All rights reserved