ULTIME NOTIZIE Attualità
Cronaca
05.01.2021 - 09:240

Scuole chiuse e tutto pronto per il terzo lockdown. Johnson: "Non possiamo mollare ora"

Il premier Boris Johnson: "Variante inglese preoccupante per contagiosità. La popolazione è invitata a restare a casa"

GRAN BRETAGNA – L'Inghilterra torna in lockdown per la terza volta dall'inizio della pandemia. Lo ha annunciato ieri sera il premier britannico Boris Johnson con un discorso televisivo rivolto alla popolazione. Stando alle parole di Johnson, "la variarante inglese è allarmante, in quanto più contagiosa del precedente ceppo e causa molti più ricoveri rispetto alla prima ondata". 

Scuole chiuse

A partire da oggi, tutte le scuole dell'Inghilterra saranno chiuse. "Bisogna agire ora – ha detto – per evitare il collasso degli ospedali", evidenziando come "nell'ultima settimana sono state ricoverate 27mila persone". Il premier britannico ha definito "allarmante e frustrante la situazione. È nostra intenzione vaccinare le persone più vulnerabili entro metà febbraio. È un momento cruciale, siamo alla fase finale della battaglia contro la pandemia. Non possiamo permetterci di mollare adesso".

"Il Governo – conclude Johnson – dà istruzione alla popolazione di restare a casa, salvo per urgenti motivi". Il voto del Parlamento britannico sul nuovo lockdown generale nazionale in Inghilterra è previsto per mercoledì 6 gennaio.
 

Potrebbe interessarti anche
© 2021 , All rights reserved