Ascona. TiPress/Alessandro Crinari
ULTIME NOTIZIE Attualità
Cronaca
26.03.2021 - 11:430

Gli operatori turistici concordano col Governo: "Auspicabile la mascherina obbligatoria all'esterno"

HotellerieSuisse Ticino e l’Associazione dei campeggi ticinesi distribuiranno nei prossimi giorni il materiale informativo della campagna 'Distanti e responsabili sempre', realizzata da Palazzo delle Orsoline

BELLINZONA - In vista delle festività pasquali, gli operatori turistici del nostro Cantone sostengono la campagna «Benvenuti in Ticino. Distanti e responsabili sempre» lanciata dal Consiglio di Stato: l’obiettivo è di sensibilizzare la popolazione e i turisti sulle regole sanitarie in vigore nel nostro Cantone, per consentire a tutti di vivere giorni spensierati in piena sicurezza.
 
HotellerieSuisse Ticino e l’Associazione dei campeggi ticinesi distribuiranno nei prossimi giorni il
materiale informativo della campagna «Distanti e responsabili sempre», sviluppata dal Consiglio di Stato per le imminenti festività pasquali e disponibile in italiano e nelle traduzioni in tedesco, francese e inglese.
 
Il materiale informativo riassume le norme sanitarie in vigore nel nostro Cantone, tenendo conto del probabile arrivo nel nostro territorio di molte persone non ticinesi – come coloro che soggiornano in alberghi e campeggi, o possiedono una residenza secondaria in Ticino.

Negli scorsi giorni, il Consiglio di Stato aveva già sensibilizzato i Comuni ticinesi, invitandoli a ponderare attentamente le misure da introdurre sul territorio, in modo da assicurare la sicurezza sanitaria della popolazione pur concedendo, nel contempo, il massimo di libertà possibile a residenti e turisti.
 
In merito alle possibili misure di prevenzione a disposizione dei Comuni, gli operatori turistici hanno inoltre condiviso l’auspicio del Consiglio di Stato che sia privilegiata l’introduzione mirata dell’obbligo di indossare la mascherina negli spazi aperti molto frequentati. Questo efficace provvedimento è infatti ideale per ridurre i rischi negli spazi pubblici – centri urbani, zone di svago, aree a bordo lago, ecc. – per i quali è lecito prevedere un forte afflusso di persone.

Potrebbe interessarti anche
© 2021 , All rights reserved