Sanità
27.02.2019 - 11:150

SMS di Sanvido, sarà decreto di abbandono

Per il Procuratore Generale Andrea Pagani non sono emersi elementi costitutivi del rrato segnalato di tentato abuso di autorità

BELLINZONA - In relazione alla vicenda dell'SMS inviato dal presidente dell'EOC Paolo Sanvido all'indirizzo del co-primario del Cardiocentro Giovanni Pedrazzini, il Ministero pubblico comunica che le parti coinvolte sono state informate ieri della imminente chiusura dell'istruzione penale. 

Il Procuratore generale Andrea Pagani ha in particolare preannunciato l'emanazione di un decreto di abbandono poiché, sulla scorta di un attento esame degli atti acquisiti, non sono emersi elementi costitutivi del reato segnalato di tentato abuso di autorità (articolo 312 del Codice penale). 

Alle parti è stato fissato un termine di alcuni giorni per presentare eventuali istanze probatorie. 

Per il momento non saranno rilasciate ulteriori informazioni.

5 mesi fa L'ironia di Sanvido. "Mai più sms, lo giuro"
5 mesi fa "Non è il caso di chiedere le dimissioni di Sanvido? L'EOC merita un presidente di altra caratura"
6 mesi fa "Scriviamo tutti a Beltraminelli: si distanzi da Sanvido e apra un'inchiesta"
6 mesi fa Zali: "Un sms improvvido. Un inciampo che inasprisce un clima già caldo"
6 mesi fa Marchesi va giù duro: "Il Governo deve valutare se Sanvido è al posto giusto. Se fossi stato Beltraminelli..."
6 mesi fa "Ingenuo, ma da qui a farlo andare nel penale ce ne corre". L'EOC sta con Sanvido
6 mesi fa Ecco cosa ha scritto Sanvido: "Ti offriamo il primariato e altro, ti basta chiedere uomini e mezzi di cui necessiti"
© 2019 , All rights reserved