Mixer
30.06.2020 - 14:570

Maxi B: "Perdonare sé stessi è complesso e lacerante. Ma accettiamo le nostre debolezze e il fatto che a volte abbiamo paura"

"Perdonati perché il perdono degli altri non ti basterà", scrive in un post riflessivo il conduttore dei Blues Brothers. "Cercherai di trovarti delle scuse, di dare la colpa agli altri, mai a te stesso. Eppure no: ammetti, affronta!"

MELIDE - È più difficile perdonare gli altri, ottenere il perdono da qualcun altro oppure concederlo a sé stessi? Domande che aprono sicuramente a scenari e riflessioni e su cui ha voluto dire la sua, in un post apparentemente malinconico ma in realtà dotato di grande forza, il conduttore dei Blues Brothers Maxi B.

Lo spunto gli è venuto, ci ha detto, da un episodio accaduto nella sua vita. Posta una foto di sé che guarda lontano, verso il mare, solo su una spiaggia. Ed ecco le sue parole:

"Ottenere il perdono degli altri è complesso. Difficile. Un percorso lungo e tortuoso. Devi avere la fortuna sfacciata che dall’altra parte ci sia una persona disposta ad annullare qualsiasi desiderio di vendetta. 

Perdonare se stessi invece, è tutta un’altra storia. Molto più complessa. Più profonda. Più lacerante.

Accettarsi... vedersi tutti i giorni sotto un’altra luce... Puoi anche riparare ai tuoi errori, ma come fai a dimenticarli? Li hai dentro. Tra le ossa e la carne. Impossibile!

Forse è giusto cosi, per non ripetersi.

Cercherai di trovarti delle scuse. Di dare la colpa agli altri. Mai a te stesso. Troppo dolore.
Eppure no! Ammetti. Affronta. E poi rialzati. Sii diverso. Sii uomo!

Accetta che hai le tue debolezze. Che a volte hai bisogno di aiuto. Che non vuoi essere escluso. Che hai paura. Che vuoi di più!

Perdonati perché il perdono degli altri non ti basterà".

© 2020 , All rights reserved