ULTIME NOTIZIE News
Cronaca
19.08.2021 - 10:120

Il funzionario indagato è stato sospeso

Il Consiglio di Stato, quale misura immediata, ha sospeso dalle sue funzioni il collaboratore e ha aperto un’inchiesta disciplinare nei confronti dello stesso. Quando potrà accedere agli atti dell'inchiesta prenderà opportune misure

BELLINZON - Il Consiglio di Stato, su proposta del Dipartimento delle istituzioni, ha prontamente segnalato nelle scorse settimane al Ministero pubblico alcune irregolarità presso la Sezione della circolazione.

Il Consiglio di Stato ha ricevuto conferma dal Ministero pubblico che è stato aperto un procedimento penale nei confronti di un collaboratore della Sezione della circolazione per titolo di corruzione passiva (subordinatamente accettazione di vantaggi), abuso di autorità, appropriazione indebita e acquisizione illecita di dati e riciclaggio di denaro.

A seguito di questi fatti il Consiglio di Stato, quale misura immediata, ha sospeso dalle sue funzioni il collaboratore e ha aperto un’inchiesta disciplinare nei confronti dello stesso, riservandosi, in attesa di accedere agli atti dell’inchiesta, di prendere le opportune misure.

Il Dipartimento delle istituzioni stigmatizza quanto emerso, constatando come i meccanismi di controllo interni alla Sezione della circolazione abbiano permesso di dare immediato avvio alle necessarie verifiche da parte dell’autorità inquirente.

Essendo l’inchiesta penale in corso non verranno rilasciate ulteriori informazioni.
 
 
 

Potrebbe interessarti anche
Tags
inchiesta
sospeso
consiglio
stato
collaboratore
confronti
aperto
inchiesta disciplinare
opportune misure
funzioni
© 2023 , All rights reserved